close
Frollini coccocarota e gli scatti a prova di scetticismo dei più incalliti salutisti
Senza categoria

Frollini coccocarota e gli scatti a prova di scetticismo dei più incalliti salutisti

Tornata da quella breve settimanina di stacco totale (totale perché mi sono trovata, rabbia e disagio a parte, senza pc e senza copertura internet e non ho potuto che abbandonarmi al piacere della lettura e all’abbraccio della natura….. oltre che al supporto di mio fratello per la gestione lavorativa degli ultimi clienti in partenza e per il controllo mail), ho trovato una casa sempre accogliente, ma…… vuota!!!! Poche scorte di alimenti non direttamente ingeribili (farine, legumi secchi, lieviti, cereali, latte di ogni genere….), frigo a prova di eco e……. nessun biscottino per la colazione. Beh, la prima colazione del rientro è stata con l’ultimo croissant ai cereali che avevo tenuto da parte di proposito. Ebbene sì, per certe cose sono davvero attenta e meticolosa: vorreste mai che una colazione sia lasciata al caso? Non ci sarebbe modo peggiore per farmi iniziare male una giornata!! In ogni caso il tempo per provvedere alle successive scorte non sarebbe stato molto, così ho subito dovuto mettermi all’opera. L’idea di partenza sarebbe stata una riproposizione di un classico frollino. Poi…. da da da dan….. lucina!! Perché non provare a sostituire le uova con le carote?? Ammetto che, quando mi affido a esperimenti di questo tipo, afferro la mia piccola digitale per documentare le fasi di preparazione continuando a ripetermi “non si sa mai….. vuoi che riescano anche bene, almeno le foto le ho”. Beh, questa volta quelli che vedrete sono proprio gli scatti rubati allo scetticismo di un tentativo che…. è decisamente riuscito. Inizio a pensare che le mie papille gustative si siano adattate a sapori distorti….. perché l’idea di un biscotto alle carote e ai semi di girasole farebbe storcere il naso anche al più incallito salutista, ma vi lascio liberi di provare….. apro le porte ai San Tommaso che volessero cimentarsi con i miei alambicchi e attendo i vostri commenti. Io intanto….. me li sono divorati!!

Ingredienti

200 g di carote (peso da pulite)
25 g di semi di girasole
25 g di nocciole sgusciate e tostate
50 g di cocco disidratato (farina di cocco)
30 g di zucchero integrale di canna
40 g di burro di cocco (io Rapunzel)
150 g di farina di mais fioretto

Polverizzate lo zucchero di canna. Sbucciate e pulite le carote e tritatele, insieme ai semi di girasole e alle nocciole. Unitele allo zucchero e mescolate tutto fino a rendere il composto omogeneo.
Aggiungete la farina di cocco e il burro di cocco e amalgamate. Unite la farina di mais (io utilizzo il Bimby, ma se doveste impastare a mano aggiungete poco alla volta la farina nella ciotola in cui avrete lavorato il composto di carote e impastate fino ad incorporarla completamente).
Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciate riposare l’impasto in frigo per circa 1 ora.
Stendete quindi la pasta su una spianatoia infarinata, con un matterello, fino a formare una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Tagliate i biscotti nella forma desiderata. Poneteli su una placca rivestita da carta forno e fate cuocere a 190° per circa 20/25 minuti. Come sempre il tempo di cottura dipenderà dal vostro forno: abbiate cura di controllare durante il tempo in cui cuoceranno, che non diventino troppo scuri.
Sfornate, lasciate raffreddare e…… bon appetit!!

In un barattolo in vetro si conserveranno per….. già finiti!!


  1. Ely

    Cucciolaaa! Ma sei straordinaria!! E sorrido, sai perchè?? Perchè giusto ieri avevo voglia di una tortina cocco e carote.. e tu hai preparato dei frollini meravigliosi!! Complimenti di cuore e un abbraccio grande grande! TVTTTB!

    3 Settembre

    • Non ci credo!!!!!!!!! Ely…… siamo anche telepatiche??? Ahahahahahah…. Grazie tesoro bello, un forte abbraccio ed una meravigliosissima giornata! : *

      3 Settembre

  2. Questi biscotti sono davvero particolari!!! Ma mi intrigano a più non posso!!! Ottimo suggerimento!

    3 Settembre

  3. Che belli! Sai che non ho mai provato cocco e carota insieme? Ma recupererò! 😉
    Un bacio grande!

    3 Settembre

  4. Hai ragione…hai messo insieme ingredienti a cui non avrei mai pensato…cocco e carote…non mi riesco ad immaginare il gusto…
    sei audace!!!! E' così che nascono gtandi ricette!!!!

    Un abbraccio
    monica

    3 Settembre

    • Gran bel complimento mi hai fatto: audace…… Grazie Monica, grazie di cuore ^_^
      Un abbraccio!

      3 Settembre

  5. Anche io non ci avrei mai provato, ma approvo questo accostamento. Mi piace!!!Complimenti.

    http://www.pastaenonsolo.it

    3 Settembre

    • ^_^ Grazie Giovanna…… A me invece le due consistenze hanno fatto pensare subito un gradevole accostamento e il risultato mi ha dato ragione. Insomma, talvolta l'azzardo ripaga ; )

      3 Settembre

  6. bravissima Erica!! devo assolutamente provare il burro di cocco!!! ottima ricettina! 🙂

    3 Settembre

    • E aspetta di vedere la prossima con il burro di cocco!!!!! ^_^
      Un abbraccio cara, e grazie!!

      3 Settembre

  7. Ciao Erica! Anch'io mi sono tenuta da parte un pò di panbrioche per il rientro dalle vacanze!!!
    Che biscottini davvero originali, da provare!!! :)))
    Bacio!

    3 Settembre

    • Mmmmmhh, panbrioche…. che buoni!!!!! ^_^
      Proporrei uno scambio d'assaggi, ahahahahah!!
      Un abbraccio cara Roberta

      3 Settembre

  8. Buonissimi questi biscotti, adoro i dolcetti con le carote e il cocco, sono da provare e molto simili a dei biscottini che avevo intenzione di fare! Complimenti cara Erica, sempre bravissima 🙂 Un abbraccio forte, buona giornata e bentrovata :** <3

    3 Settembre

    • Grazie dolcissima Valentina ^_^
      Ora sono curiosa di vedere e gustare i tuoi……
      Un abbraccio!

      3 Settembre

  9. che spettacolo!hanno un colore eccezionale!!!! sono assolutamente da fare!

    3 Settembre

    • Provaci Annalisa e mi dirai….. Io ho seguito le mie solite linee guida eliminando uova e grassi eccessivi, ma possono essere resi decisamente più "ghiotti", se meno salutari ^_^
      Io sono fanatica del salutismo….. ; )

      3 Settembre

  10. Un altro accostamento geniale, Erica! Come deliziare divinamente il palato senza eccessi! Sei il mio genietto! 🙂
    Bacioni
    MG

    3 Settembre

    • Giusto per compensare quei due peccati di gola a cui ogni tanto cedi? Hihihihi…. se non ci pensassi io a te…. ^_^
      Un abbraccio stretto stretto tesorino mio!

      3 Settembre

  11. Cara Erica, questi giuro che li faccio! Devo solo trovare il momento propizio. Il burro di cocco lo trovo geniale! Un bacione, carissima

    3 Settembre

    • E allora aspetta di vedere in cos'altro ho utilizzato il burro di cocco….. poi mi dirai!! ^_^
      E se li farai mi raccomando raccontami cosa ne pensi!! Un abbraccione ; )

      3 Settembre

  12. Ciao Erica!
    Hai fatto un perfetto frollino vegan, ma anche in linea con la nuova pasticceria, che postula che, se manteniamo grosso modo le proporzioni tra gli ingredienti, possiamo sostituirli con altri che hanno caratteristiche chimico fisiche simili.
    Che moderna! 🙂
    Buona serata. Leo

    3 Settembre

    • Davvero tutto questo, Leo????? Tu sei il mio guru: posso permettermi di definirti così? Davvero, da te attingo sempre nozioni formidabili!!!!
      Grazie, mi fa molto piacere quanto hai citato ^_^
      Sono al passo con i tempi…. senza saperlo!! Ahahahahahah
      Un abbraccio, ciao!!

      3 Settembre

  13. Mah, io non storco il nasi per nulla. I biscotti alle carote li ho fatti anch'io, e a pensarci anche coi semi di girasole, anche se non insieme. E qui, poi c'è il cocco. cocco cocco cocco. ora come ora, la mia droga. Quindi..altro che storco il naso, spalanco le fauci!! 😀

    3 Settembre

    • Ahahahahahah, mi fa molto piacere. Sai quanto tengo al tuo parere e quanto ammiri la tua impronta culinaria. Per cui…. GRAZIE dolcezza!!!!
      Un abbraccione forte!

      3 Settembre

  14. Io adoro i tuoi esperimenti e questi biscotti sono assolutamente da provare! Complimenti!
    Anche a casa mia la colazione è super importante..chi vorrebbe affrontare la giornata a digiuno??
    la zia Consu

    3 Settembre

    • Mi uccideresti a farmi iniziare la giornata a digiuno!!!! Toglimi il pranzo, toglimi la cena, ma non toccarmi la colazione!!!! Ahahahahahah….
      Grazie zietta, è solo un piacere che tu possa apprezzare! ^_* Un baciottolone enorme

      3 Settembre

  15. un'idea davvero fantasticaaaa!!!!!! li provo senz'altro!!!! un abbraccio!!!

    4 Settembre

  16. Ma quante cose buone hai messo in questi biscottini, sono deliziosi!
    Naturalmente sono curiosa di provarli e mi segno la ricetta.
    Baci!

    4 Settembre

    • E io sarò curiosa di sapere come ti saranno venuti e se ti saranno piaciuti ^_^

      4 Settembre

  17. L'aspetto è molto invitante, io sono una rosicchiatrice di biscotti, e questi me li rosicchierei a chilate…
    Sicuro che mi piacciono.
    Ciao!

    4 Settembre

    • Infatti, complice il fatto che contengono ingredienti salutari, li ho finiti nella metà del tempo che solitamente impiego ^_^
      Ciao Silvia!!

      4 Settembre

  18. che colori bellissimi hanno questi frollini, non ho mai provato carota e cocco devo rimediare!! ^_^ Sempre bravissima Erica baciiiiiiiiiiiiiiii

    6 Settembre

    • ^_^ Grazie cara….. Sai che io ci provo sempre, che per me il classico non è allettante ^_^ Azzardo sempre e talvolta qualcosa di buono recupero!! Ahahahahahah
      Un abbraccio!

      6 Settembre

  19. Biscotti deliziosi!!!
    Complimenti per il blog hai ricette molto interessanti, sei molto brava!!
    Mi unisco ai tuoi lettori con piacere, un abbraccio:))

    6 Settembre

    • Sei la benvenuta!! Grazie davvero, troppo carina!!
      Un abbraccio anche a te ; )

      6 Settembre

  20. Cocco e carote non mi sarebbe mai venuta in mente come accoppiata! grazie per la ricetta

    10 Settembre

Lascia una risposta a Spike Rombobombo Click qui per cancellare la risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram