close
Vellutata autunnale di borlotti e porcini: la sostanza in un piatto dal sapore delicato
Senza categoria

Vellutata autunnale di borlotti e porcini: la sostanza in un piatto dal sapore delicato

Vi ho avvisato: inizia la stagione delle vellutate! La cosa che mi piace particolarmente di questo piatto è che mi permette di dare concretezza a tutti i miei voli pindarici tra sapori e consistenze. Spazio da un legume all’altro, accanto ad un ortaggio, o ad una carne, o ad un formaggio, per non parlare di erbe aromatiche, spezie. Insomma, queste creme, oltre ad essere un appagante sostegno di calore in giornate dall’acuta freschezza (dipingiamo di poesia il gelo che accompagna l’autunno ^_^), sono per me un reale sfogo d’estro! Questa volta ho pensato ad accompagnare dei buoni porcini con dei borlotti a km 0, di cui ho il congelatore pieno!! (Grazie mamma!! Prima o poi riuscirò anche ad utilizzarli).

Ingredienti


300 g di fagioli borlotti freschi (io li avevo congelati)
1/2 finocchio
100 g di porcini freschi
3 rametti di rosmarino
5 g di olio evo
sale
paprika dolce
noce moscata

Sciacquate i fagioli e metteteli in una pentola. Copriteli di acqua. Mondate e lavate il finocchio, lavatelo e unitene metà, a pezzi, ai fagioli. Lavate bene il rametto di rosmarino e aggiungete anche questo, insieme alla paprika e alla noce moscata. Portate a bollore a fiamma viva e, una volta raggiunto, abbassate la fiamma, coprite e cuocete per circa 40 minuti. Pulite i funghi porcini e tagliateli a tocchetti. Quando sarà trascorso il tempo di cottura dei fagioli, uniteli, lasciandone da parte una manciata, e fate cuocere ancora 15 minuti circa. Salate a piacere.
Scaldate un filo d’olio in una padella e, quando sarà ben caldo, unitevi i funghi. Fateli saltare fino a farli diventare croccanti, aggiungendo un pizzico di sale.
Scoprite la pentola e lasciate consumare l’acqua, in modo che rimanga appena a livello dei legumi. Passate tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una vellutata. Assaggiatela e correggetela, eventualmente, di sale.

Versate la crema in un piatto o in una cocottina. Unite i funghi saltati, guarnite con un rametto di rosmarino e servite.
La crema risulterà delicata e avvolgente. Importante nella sostanza, piacevole al palato.

E’ decisamente gradevole da gustare anche tiepida.


  1. Ciao Erica, ha un aspetto davvero favoloso e gustoso questa zuppa, perfetta in queste serate ormai fredde!!! Bravissima come sempre!!!
    Bacioni…

    21 Ottobre

  2. I borlotti frechi hanno un sapore unico! Ottima vellutata Erica, non parliamo dell'abbinamento con i porcini che adoro. Buona settimana, carissima

    21 Ottobre

  3. ciao Erica, che meraviglia questa vellutata, perfetta per questo periodo!! buona settimana

    21 Ottobre

  4. Ottima delizia! complimenti!!! sempre piacevole leggere le tue ottime ricette Erica!! buona giornata!! 🙂

    21 Ottobre

    • Ma che carina sei Angelica, grazie!!!! Felice giornata anche a te, un abbraccio

      21 Ottobre

  5. E allora tesoro: w la stagione delle vellutate!!! E w la tua, delicata e arricchita dal sapore forte e unico dei porcini..Una guduria!

    21 Ottobre

  6. ciao Erica…mmm che delizia!anche a me piacciono tanto le vellutate
    buon Lunedì pieno di carica 🙂
    Vale

    21 Ottobre

    • Io ne vado matta! E mi diverto sempre a scoprirne di nuove ^_^
      un abbraccio

      21 Ottobre

  7. Ottima accoppiata inedita, questo è il genere di piatti dei quali son golosissima.
    Baci Su

    21 Ottobre

  8. che buona! la propongo assolutamente una di queste sere a cena! mi piace davvero molto l'abbinamento, bravissima!
    un abbraccio Linda

    21 Ottobre

  9. Ciao Erica!!! ed io che pensavo che il finocchio nelle vellutate fosse la mia grande arma segreta!!! inutile siamo proprio in sintonia 😉 😉 Meravigliosa questa vellutata viene voglia di mangiarla subitissimo! un abbraccio grande

    21 Ottobre

    • Ahahahahahah, grande!!!! Una delle mie vellutate preferite è finocchio e ricotta ^_^ Magari con un po' di zafferano.
      Un abbraccio anche a te tesoro!

      21 Ottobre

  10. Fr@

    In questo periodo adoro mangiare le vellutate. Questa mi stuzzica.

    21 Ottobre

  11. Proprio perfetta per questo periodo!!! Un bacio grande e felice serata!!!

    21 Ottobre

  12. Uh che specialità!!!! Proprio ieri mi hanno portato un porcino da mezzo kg!!!! Quasi, quasi….

    21 Ottobre

    • Io con un porcino così non saprei se farci le cotolette o la vellutata!! Oppure…. ahahahahahahah! Fammi sapere come lo avrai cucinato, sono curiosa!
      Un abbraccio, grazie

      21 Ottobre

  13. Mai banale, con un estro incredibile, riesci a farci ogni volta partecipi del tuo genio e della passione travolgente che ti muove. Mi vedo fra non molto tempo rispondere per strada ai microfoni di un giornalista: "Erica Di Paolo, la chef di fama internazionale con tutte quelle stelle Michelin? La conosco benissimo!!!"
    Baci!
    MG

    21 Ottobre

    • Ahahahahahahah, ma daiiiiiiiii. Più che stelle Michelin vorrei avere le stelle MaryGrace. Prende sempre più forza il desiderio di venirti a trovare e di fare qualche follia culinaria insieme ^_^
      Sei il mio mito, tesoro, e me lo sono scelto anche bene!! ^_^

      21 Ottobre

    • Sono certa che ci incontreremo presto. Ti adoro!!!

      21 Ottobre

    • Idem dolcezza, ne sono certa…. e ti adoro!!

      22 Ottobre

  14. Anche io l'adoro…e devo come te far fuori i fagioli dell'orto…per ora la faccio semplice perché la mia piccola pulce è bene che non mangi ancora funghi ma la tua potrebbe essere benissimo la versione per mamma e papà!
    Ciao
    Silvia

    21 Ottobre

    • ^_^ Felice di far contenti mamma e papà!!
      Grazie Silvia, di cuore. Un abbraccio

      21 Ottobre

  15. Favolosa!

    21 Ottobre

  16. Con me sfondi una porta aperta..anch'io le adoro e la tua proposta è semplicemente sublime!
    Bravissima Erica!
    Ti auguro un felice inizio settimana <3
    la zia consu

    21 Ottobre

    • Bella la mia ziettaaaaaaa….. bentornata tesoro!!!!!
      Grazie dolcezza, buon inizio di settimana anche a te!!

      21 Ottobre

  17. delicato si ma gustosissimo! Un abbraccio SILVIA

    21 Ottobre

  18. Stupenda.Molto invernale,da provare subito.

    21 Ottobre

  19. non amo i fagioli ma questa vellutata quasi quasi potrebbe farmi cambiare idea 🙂 Ciao Erica, buona settimana!!!

    21 Ottobre

  20. Che buona Erica, anche io l'avrei fatta così, semplice che lasci in bocca tutto il gusto dei fagioli dell'orto!!
    Splendido piatto, bravissima!

    21 Ottobre

    • Grazie Silvia. Sai che mi piace lasciare inalterati i sapori e rincorro sempre la semplicità. Grazie infinite!!

      22 Ottobre

  21. anche io adoro le vellutate! questa la preparo sempre con i funghi che mi porta un caro amico di famiglia *.* bravissima!

    21 Ottobre

  22. Buona buona buona…le vellutate ci piacciono da matti 🙂

    21 Ottobre

  23. Ottima…da me avrebbe un sucessone…anch'io tendo a cucinare zuppe e creme sopratutto con l'arrivo del fresco…
    Complimenti!!

    21 Ottobre

  24. Che belle le vellutate! Nel mio blog ce ne sono poche.. ma perchè sono pigra, in realtà con le cose brodose in inverno vado a nozze!
    Un bacione cara:*

    21 Ottobre

    • Per me sono l'espressione di estro, la carta bianca su cui imprimere un'espressione artistica. Guai non ne preparassi : )
      Un bacione anche a te, tesoro!!

      22 Ottobre

  25. umido e freddo…
    con questo piatto vado a nozze

    22 Ottobre

  26. I fagioli non li posso mangiare, ma questa ricetta è davvero invitante!!!! Bravissima

    22 Ottobre

    • Grazie Mila…. apprezzo molto il tuo parere, alla luce di quanto dici. Grazie davvero!

      22 Ottobre

Lascia una risposta a Silvia Brisigotti Click qui per cancellare la risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram