close
Quinoa rossa con lamponi, mirtilli e rosmarino: l’inatteso stupore per un risultato ...
Senza categoria

Quinoa rossa con lamponi, mirtilli e rosmarino: l’inatteso stupore per un risultato che toglie le parole

Sì, mi tocca confessarlo, questa è una di quelle volte in cui, penso, immagino, metto insieme, taglio, salto, mescolo, impiatto e all’assaggio….. rimango letteralmente senza parole. Nella possibile casistica ci sono sapori che piacciono, sapori che non piacciono, quelli che ti lasciano indifferente e quelli che “neanche te li aspetti”. Quando ho coinvolto le mie papille in questa esperienza ho capito che sì, si sarebbe trattato dell’ultimo caso: questi sapori non te li immagini proprio. E non immagini neanche quanto bene possano legarsi e quanta magia possano regalare al palato. Io ho solo pensato che sì, un bel battuto di rosmarino ci sarebbe stato bene, accanto a quella quinoa. Ho pensato che avrei potuto spezzare quell’equilibrio con un tocco dolciastro e che, magari, la salsa di soia avrebbe legato tutto. Ci provo, mi sono detta. Credo che il risultato mi abbia anche dato la risposta: ci ho preso in pieno!! Gusti, certo, ma l’avvolgenza di questo piatto è qualcosa che a fatica si può immaginare. E l’audacia, in cucina, mi riserva sempre grandi soddisfazioni.

Ingredienti

35 g di quinoa rossa
70 g di acqua
15 g di frutti rossi essiccati
1 rametti di rosmarino
1 cucchiaino di salsa di soia
1 pizzico di sale
olio evo

Lavate e asciugate i rametti di rosmarino. Prelevate le foglioline e tritatele, non troppo finemente.
Fate scaldare un cucchiaio scarso di olio evo e, quando sarà ben caldo, unitevi il rosmarino. Lasciatelo rosolare per un minuto circa.
   Nel frattempo sciacquate, sotto un getto di acqua corrente, la quinoa. Unitela al soffritto e mescolate velocemente. Unite anche i frutti rossi e fate insaporire tutto per poco tempo. Versate quindi l’acqua bollente (deve sempre essere in quantità doppia rispetto alla quinoa), aggiungete un pizzico di sale fino, coprite e fate cuocere fino al totale assorbimento.
Quando sarà quasi cotta, aggiungete alla quinoa un cucchiaino di salsa di soia.
Mescolate e lasciate che insaporisca bene e che i sapori leghino perfettamente tra loro. Spegnete il fuoco e fate riposare per un minuto circa il tutto.

A questo punto impiattate, decorate con qualche frutto rosso e servite.

Piatto semplice e veloce (giusto il tempo di cottura della quinoa, circa 15 minuti) che saprà sicuramente stupirvi con i suoi sapori intensi e particolari. E, ancora una volta, tanti benefici di ingredienti ricchi di proprietà salutari.

Quando il buono è salubre il piacere è doppio!!


  1. Ciao Erica. Ecco… il colore invita all' assaggio. Caldo, brillante, passionale. L' abbinamento fra rosmarino e frutti rossi è proprio azzeccato. E la quinoa… che te lo dico a fare che la mangerei tutti i giorni! Un piatto proprio riuscito. Buina giornata e un bacione

    12 maggio

    • Concordo: un piatto davvero riuscito ^_^ Grazie Vale, mi fa piacere che tu sia stata la prima a commentare. Ci tenevo proprio ^_^ e lo sai!!
      Buona giornata anche a te, un bacione.

      12 maggio

  2. Io non conosco la quinoa.. figuriamoci la versione rossa… però mi intriga il condimento con i frutti rossi… seis emrpepiena di idee geniali mia cara.. smackkk e buon lunedì 🙂

    12 maggio

    • Enno Claudia, qui occorre porre rimedio!!! La quinoa VA ASSAGGIATA. Ecco, come fai a resistere alla tentazione???? ^_^
      Un bacione dolcezza e uno splendido inizio di settimana.

      12 maggio

  3. Questo è da provare non c'è altro da aggiungere . Non ho in casa la quinoa rossa, che non ho mai assaggiato 🙁 ma solo quella bianca spero vada bene, perchè appena recupero un rametto di rosmarino (che sembrerà assurdo ma è l'unico ingrediente della ricetta, quello più scontato e semplice, che non ho al momento in casa !) mi metto all'opera 🙂
    Buona giornata. Baci

    12 maggio

    • Ahahahahahah, il rametto di rosmarino non è stato scontato averlo in casa, per me, per molto tempo!! La quinoa normale va benissimo, ci mancherebbe. Pova e poi mi dirai ^_^
      Grazie Elisabetta, un abbraccio e buon inizio di settimana.

      12 maggio

  4. Un piatto che ispira per colori e profumi, prima ancora che per i sapori che immagino fantastici, la proverò senza dubbio!

    12 maggio

    • I colori sono decisamente intensi e i profumi inebrianti. Il sapore…. completa l'opera ^_^
      Grazie Silvia e grazie per la visita ^_^

      12 maggio

  5. Ehehe conosco bene la situazione che descrivi, è più o meno la regola, qui! Per questo supporto sempre e comunque l'osare, e il tradurre in pratica l'intuizione, o si resterebbe fermi a pomodoro+ basilico, o aglio+prezzemolo. Sempre verdi, per carità, però c'è anche altro! Questi sapori mi conquistano e li proverò sicuramente. Un bacione Erica

    12 maggio

    • ^_^ Confidavo in animi sensibili come il tuo, dolce Lu. In quanto ad audacia tu non ti risparmi affatto ; )))
      Un bacione immenso, grazie.

      12 maggio

  6. non ho ancora provato la quinoa, e questo abbinamento mi incuriosisce, vien voglia di provarla.
    Bellissime le foto invitano all'assaggio!
    Un abbraccio!

    12 maggio

  7. L'audacia è un'ottima compagna in tante cose, ma soprattutto lo è in cucina. basta avere le corde giuste per capire quali sapori possano accompagnarsi tra loro, et voilà, in tavola arriva una meraviglia, che è una vera e propria opera d'arte 🙂

    12 maggio

    • Questo suona come un gran bel complimento ^_^
      Grazie di cuore Paola, un abbraccio.

      12 maggio

  8. brava!!! e vedi che no sono unica ^_^ provo la tua versione di certo 😉 bacione cara

    12 maggio

    • Quinoa per entrambe…. in duplice versione. Ma tu sei tu, lo sappiamo tutti ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      12 maggio

  9. Ciao Erica, mai banali e ben proposte le tue ricette, davvero ottimi gli abbinamenti di oggi!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni…

    12 maggio

    • Ma grazie Ely!!!! Carina che sei. Effettivamente sono stata colpita particolarmente da questo piatto ^_^
      Un abbraccio

      12 maggio

  10. Hai ragione Erica…quando il buono è salubre il piacere è davvero doppio 🙂 !!!! La quinoa è una pianta che possiede più proprietà tra le tantissime esistenti e tu hai saputo utilizzarla veramente al meglio!!! Sei un genio tra i fornelli !!!! Ciao carissima. Un bacione 😉

    12 maggio

  11. te sei troppo avanti!!! 🙂

    12 maggio

  12. Io devo ancora cucinare la quinoa e tu mi sorprendi con quella rossa! Sei avanti tesoro…
    E che dire di tutte quelle bacche rosse e del rosmarino…mi sono innamorata di questo piattino senza neanche averlo assaggiato a meno che tu abbia voglia di replicarlo e di invitarmi a cena…baci

    12 maggio

    • Io lo replicherò sicuramente (strano, ma sicuramente sintomatico) e averti a cena sarebbe un grandissimo piacere ^_^
      Un bacione Silvia, graaaaaaaazieeeeeeeee

      12 maggio

  13. Questo bellissimo e sanissimo piatto lo preparerò solo per me! E' perfetto per questo mio periodo di depurazione: zia Erica ti ringrazio, una ricetta che mi farà sentire meno a "dieta"!!
    Buona settimana cara, un abbraccio da parte di tutta la ciurma!
    Manu

    12 maggio

    • Per me tutta l'alimentazione è così. Anche lo sgarro dev'essere bilanciato: me lo chiede il corpo (e la testa!!). Mi fa davvero piacere ti sia piaciuto. Spero anche il tuo palato possa apprezzare ^_^
      Un bacione dalla zia a tutta la ciurma ; ))

      12 maggio

  14. Fr@

    Il colore rubino di questo piatto è fantastico, immagino il sapore.

    12 maggio

    • Pensare che il colore non è stato voluto, così intenso. Ma fa la sua bella figura ^_^

      12 maggio

  15. Ecco, io questo piatto lo assaggerei al volo, amo i sapori dolcesalati o agrodolci o quel che ti pare!! Brava, appena mi arriva la quinoa bio che ho ordinato lo provo!! Un bacione!!

    12 maggio

    • Tu mi dai così tante soddisfazioni Silvia cara!!!! : D
      Grazie e…. tienimi aggiornata, ok?
      Un bacione ^_^

      12 maggio

  16. Grande Erica, ti sei inventata una ricetta super originale, andrà assaggiata per forza, perché così è difficile immaginarne il sapore! Bravissima!
    PS: chissà se troveremo la quinoa rossa da noi a Perugia!
    Bacioni!!

    12 maggio

    • E se non la troverete a Perugia, la troverete online ; ))
      Grazie ragazze, questo piatto non potrete lasciarvelo scappare ^_^
      Un bacioneeeeeeee

      12 maggio

  17. Wow che piatto interessante, colore splendido, rosmarino e lamponi/miritlli un bel mix, la quinoa ottima, la salsa di soia, provo a immaginarmi il gusto ma non ci riesco, ma Erica dove come quando ti vengono queste idee pazzesche? ne resto affascinata!

    12 maggio

    • Non mi faccio molte domande ^_^ lascio defluire le ispirazioni!!!!
      Grazie Eli dolce, un bacione.

      12 maggio

  18. Mi piace, mi piace, mi piace

    12 maggio

  19. Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!

    Erica!!!
    Questo piatto io non sarei stata in grado di pensarlo neppur lontanamente…:-OOOOOOOO

    Continuo a pensare che tu sia davvero Speciale negli abbinamenti di sapori e, in questo caso anche colori!!!

    La quinoa non l'ho mai assaggiata e dunque non ne conosco il sapore…; che sia ora di scoprirlo?? Penso proprio di si…

    Grazie per la tua amorevole condivisione! ♥

    12 maggio

    • Ma grazie a te per aver apprezzato!!!! Direi che sì, sarebbe ora di scoprire questa quinoa ^_^
      Grazie Emmetti, sei un tesoro ; ))
      Un bacione.

      12 maggio

  20. La tua fantasia in cucina non ha limiti, 6 un vero vulcano! Complimenti, assaggerei davvero molto volentieri questo piatto!
    Buon inizio settimana tesoro <3

    12 maggio

    • E' come se qualcosa mi dicesse che questo piatto è davvero nelle tue corde ^_^
      Grazie zietta, un bacione!!

      12 maggio

  21. Ci credi che manca poco all'acquisto di questa sana delizia che tu hai trasformato in un capolavoro? E indovina chi ancora una volta è l'artefice dell'ennesima svolta di questa bizzarra MG? 🙂
    Baci!!!
    MG

    12 maggio

    • Ahahahahahah, qualcuno molto presto inizierà ad odiarmi : D
      Mannoicenefreghiamo!! Ahahahahahahahah
      Sei adorabile stella mia, mi hai regalato un grande sorriso oggi ^_^

      12 maggio

  22. In effetti, non appena ho letto mirtilli e rosmarino, ho avuto un sussulto, pensando che l'abbinamento doveva essere favoloso. Brava!

    12 maggio

  23. Sai perché ti leggo tanto e non commento quasi mai? I tuoi piatti…i tuoi abbinamenti …son talmente particolari che non mi sento in grado di commentarli :)))
    😉

    12 maggio

    • Spero sia un complimento! Ahahahahahahah
      Scherzi a parte, io sono così in cucina e nella vita: devo capire a fondo, studiare a 360°, trovare la mia dimensione, vestirmi di quello che imparo, nutrirmi di sensazioni e azzardare. Coraggio, audacia, caparbietà, costanza… sono caratteristiche da cui non potrei prescindere. Non ho paura di sfidarmi e vado avanti per sensazioni. Tutto questo lo porto nei miei piatti. Può piacere o no, è il bello della vita. Ma mi identifica sempre.
      Grazie per questo spunto di riflessione, cara Silvia. Sei un tesoro di condomina ^_^

      12 maggio

  24. Eccerto che è un complimento! Sono maldestra anche quando mi complimento!
    Bacioni Erica!!!!

    12 maggio

  25. Splendido, l'aspetto è vera,mente eccezionale. Mi tenta moltissimo e lo proverò al più presto. Bravissima

    13 maggio

    • Ottima scelta ^_^
      Quanto meno per la genuinità!!
      Grazie tesoro, un bacione.

      14 maggio

  26. Ecco questo è proprio uno di quei piatti che sceglierei senza indugio se mi trovassi a scegliere sul menù di un ristorante stellato! Complimenti carissima 🙂 Un bacione!

    14 maggio

    • Piccolo e modesto complimento, cara Alice 😀
      Grazie di cuore, mi emozioni ^_^

      14 maggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram