close
Pesto di sedano con feta e noci: lei vide, si stranì ed approvò rendendo gioiosa quella se...
Senza categoria

Pesto di sedano con feta e noci: lei vide, si stranì ed approvò rendendo gioiosa quella semplice giornata

Vi racconto di questa delicatissima cremina sapendo già quale seguito avrà. Ma per ora fermiamoci alle origini ^_^
Vidi quel bel sedano verde sfoggiare le sue splendide foglie e non seppi resistere. Non ci fu attimo in cui meditare sul cosa ne avrei fatto. Ancora prima di toccare la borsa della spesa era chiaro, davanti ai miei occhi, che il risultato sarebbe stato questo. E come per ogni cosa speciale, necessita di un’occasione speciale. Mamma in visita. Sì, che poi è anche un controsenso: mamma in visita con fagiolini, piselli, taccole, biete, insalata e prugne, rigorosamente raccolte dall’orto di casa, e io mi metto a lavorare del sedano? Ebbene sì, perché se mamma di questi tempi mangia fagiolini, piselli, taccole, biete, insalata e prugne io perché non dovrei deliziarla con del sedano? Ma speciale!!!! Tanto che, non solo ho lavorato questi igredienti sotto i suoi occhi attenti e increduli, ma anche rassegnati (ma tu, ogni volta, dei fare questo lavoro qui? Prepari, scrivi, fotografi…. Che pazienza!!!), ma l’ho anche messa all’opera. Questa, però, è un’altra storia!! La soddisfazione più grande non è stata quella di apprezzare il risultato. La più grande soddisfazione me l’ha data la sua approvazione: una mamma soddisfatta è un regalo che non ha paragoni!!

Ingredienti

1/2 sedano verde (80 g di foglie)
20 g di noci
20 g di semi di zucca
60 g di feta light
2 filetti di acciuga (6 g)
25 g di olio evo

Sfogliate il sedano. Lavate accuratamente le foglie e asciugatele perfettamente su un canovaccio pulito.
Mettete in un boccale le foglie. Unite i gherigli di noci, i semi di zucca, la feta tagliata a tocchetti e i filetti di acciuga.
Azionate le lame e tritate tutto a più riprese, pulendo bene i bordi del boccale, in modo che tutto risulti sminuzzato uniformemente.
Unite l’olio a filo, lavorando il composto senza farlo surriscaldare. Assaggiate ed eventualmente correggete di sale. Personalmente, tra i filetti di acciuga e la feta, ho trovato che il sapore fosse perfetto così. Meglio non eccedere!
Quando avrete ottenuto una cremina densa e omogenea raccoglietela e riempite un vasetto in vetro (pulito e sterilizzato). Compattate bene la crema all’interno, coprite con uno strato di olio la superficie e chiudete il barattolino.

Conservatelo in frigorifero. Si manterrà per diversi giorni, sempre che riusciate a resistere.

Ideale per condire la pasta, o per farcire delle tartine, o ancora per dare supporto a del pesce o ad una fettina di carne, o ancora da assaporare con verdura freschissima, insomma, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Di certo il sapore vi conquisterà, la morbidezza coccolerà il vostro palato e l’intensità dei sapori vi avvolgerà in una abbraccio golosissimo.


Vi avviso che presto arriverà in casa Cuocherellona (e anche nella casa della mamma della Cuocherellona) un vero mortaio. Allora potrò replicare con tanto di olio di gomito e assaporare questa bontà nella sia vera pienezza!!


  1. ehh sì…avere l'approvazione della mamma è fantastico!!! in fondo è alle nostre mamme che ci ispiriamo, quindi…!! questo pesto dev'essere buonissimo e non vedo l'ora che quel mortaio entri a far parte dell' arsenale della tua cucina :-)))…chissà con che prelibatezze ci delizierai!!! (anche solo il classico pesto di basilico preparato con il mortaio è tutta un'altra cosa) ti mando un bacione, stellina e ancora congratulazioni per l'approvazione ottenuta!!!!!!!!!!!!!! 😀

    1 Luglio

    • Nel mio piccolo mortaietto pesto, ogni mattina, i semi di lino per la colazione. Quando mamma mi ha visto farlo mi ha chiesto: ma tutte le mattine fai questo lavoro? O_o Ahahahahahahahahahah
      Un abbraccio dolcezza, grazie di cuore.

      1 Luglio

  2. semplicemente strepitoso! ottima coccola per la mamma 🙂
    un abbraccio tesoro :*

    1 Luglio

  3. Che meraviglia! Mi piace troppo il tuo blog, ricette golosissime! Spero di riuscire ad imparare qualcosa: io sono negata ai fornelli! ^___*
    Un abbraccio e tua nuova follower ovviamente…
    Carla.

    1 Luglio

    • Wow Carla, che belle parole ^_^ Mi dai la giusta carica!!!!
      Benvenuta e…. grazie infinite ^_^

      1 Luglio

  4. Bravissima Erica, e sicuramente la tua mamma sarà sempre strasoddisfatta!!
    Un bacione!

    1 Luglio

    • Beh, sempre è una parola grossa. Lei è più tradizionalista e certi piatti proprio non incontrano il suo gusto. Ma questo pesto….. oh, questo sì ^_^
      Grazie Silvia, un baciotto.

      1 Luglio

  5. IO TI ADORO!!!! toglierò feta e metterò tofu… e ne voglio almeno 10 o 15 barattoli!! questo è da oscar cara amica!! già lo sento quanto deve essere divino… sui crostoni di pane, con il riso pilaf, con la pasta, tuffandoci un grissino croccante, sulle chips di mais… insomma credo di avere in mente almeno 1000 modi per provarlo…. pensa con le mele asprigne e succose…. mmmmmm……

    1 Luglio

  6. Sei di una dolcezza infinita e questo pesto è la fine del mondo… lo mangerei a cucchiaiate!!!
    Hai messo tutti gli ingredienti che amo, ti adoro, sappilo!

    1 Luglio

    • Il tuo pensiero mi gratifica e…. incontra il mio: anche io ti adoro ^_^
      Credo che l'opzione "a cucchiaiate" sarebbe anche per me la migliore, ahahahahahah.
      Un fortissimo abbraccio Michela cara.

      2 Luglio

  7. Sembra un pesto buonissimo.
    Un abbraccio

    1 Luglio

    • Se ti dicessi che lo è peccherei di presunzione? ^_^
      Un bacione Manu, grazie!

      2 Luglio

  8. Ecco un'idea strepitosa per utilizzare un ortaggio che altrimenti non si sfrutta mai a pieno!

    1 Luglio

    • Pensa che io compro il sedano principalmente per le foglie!! Ahahahahahah
      Un bacione Fede.

      2 Luglio

  9. Adoro il pesto di qualsiasi varietà…devo provare al più presto la tua versione !!! Troppo bello e troppo invitante ! Bravissima cara Erica 😉 Ciao! Un bacioneeeeee!!!!!!!!!

    1 Luglio

  10. Erica dolce Erica!!!!

    Non finisci mai di stupirmi e i suggerimenti sull'utilizzo di questo pesto sono uno più goloso dell'altro!!!
    Che meraviglia…

    Grazie Erica :*************

    p.s. un bacio speciale alla tua mamma… ♥

    1 Luglio

    • Con una salsa così, la fantasia non si ferma ^_^
      Grazie dolce Emmetti. Bello leggerti ; ))

      2 Luglio

  11. insolito e credo golosissimo questo pesto, insomma un buon modo per usare ils edano non nelle solite maniere.

    L'approvazione della mamma a qualsiasi età ci rinfranca vero?

    1 Luglio

    • La sua soddisfazione è indescrivibile, Stefania ^_^ Riempie davvero il cuore.
      Grazie cara, un abbraccio grande.

      2 Luglio

  12. Ma amore santo! sei davvero un pozzo di idee e non ne sbagli una!! Bravissima Erica! Sappi che un giorno voglio mangiare insieme a te e sono sicura che prima o poi succederà 🙂 Un bacione e a presto
    F*

    1 Luglio

    • Che il cielo possa permetterci di farlo al più presto!!!! ^_^
      Un bacetto mio dolce fiorellino.

      2 Luglio

  13. Erica una ne fai, cento ne pensi, il pesto di sedano mi mancava, forse perchè non lo amo troppo, proverò comunque perchè la presenza della feta e dell'acciuga mi attraggono! complimenti!!!!

    1 Luglio

    • Sinceramente non divento pazza neanche io per il sedano, ma credimi….. è una bomba! Ahahahahahah
      Un bacione dolcezza.

      2 Luglio

  14. Il sedano non mi sta tanto simpatico, lo uso praticamente solo per i soffritti, sarà che ha un sapore importante, fatto sta che non avevo mai pensato ad un pesto con 'lui' come protagonista! Hai una gran inventiva e, come spesso ti dico, una gran forza d'animo. Un abbraccio!

    1 Luglio

    • Prova il sedano verde: è più delicato. Anche a me non fa impazzire come sapore, ma la foglia è delicata e lega benissimo ^_^
      Grazie per le tue belle parole Monica, un bacione.

      2 Luglio

  15. Fr@

    E' una bella soddisfazione. 🙂
    Questo pesto lo trovo perfetto per condire una pasta.

    1 Luglio

    • Ben detto, una grande soddisfazione ^_^
      Sulla pasta sarebbe perfetto! Un bacione.

      2 Luglio

  16. che bel pesto, non ci credo col sedano???Non l'avevo mai sentito prima!!!M'ispira molto!!!Baci Sabry

    1 Luglio

    • E' una foglia, come può essere il basilico, o la rucola, o lo spinacino….. e allora perché no, mi sono detta!! ^_^
      E che bontà 😉

      2 Luglio

  17. Erica questo pesto deve essere davvero buono…mai provato col sedano, come sempre le tue idee sono geniali! Un abbraccio cara

    1 Luglio

  18. Erica mia.. pure te… con tutto il ben del cielo che t'ha portato tua mamma.. tu ti fissi col sedano?? hihihi hai fatto bene.. sai perchè? Io mi dimentico che esiste.. non lo compro mai… eppure dà un sapore buonissimo a soffritti e altro! E poi.. te sei inventata un pesto che nemmeno alla maga dei pesti (la sottoscritta :-P).. sarebbe veuto in mente!!! Mi intrigaaaaaaaa.. un baciotto dalla maga e dal suo fido braccio destro Rughetto! hihihihi

    1 Luglio

    • E allora, cara la mia maga dei pesti….. questa volta invertiamo i ruoli: porta tu il mio pesto sulla tua tavola ; ))
      Povera mamma….. tutto il suo lavoro archiviato in frigorifero, ahahahahahahah!!
      Un bacione cara.

      2 Luglio

  19. Immagino che deve essere molto gustoso !!! Claudia

    1 Luglio

  20. Mi credi se ti dico che sono già passata da te tre volte, oggi? ed ogni volta mi chiedevo "E adesso come commento? Che cosa dico che non le abbia già detto centinaia di volte?"
    Lo sai. Rimango a bocca aperta. Ma asciutta, purtroppo ^_^
    Un abbraccio grande, stellina. Anche alla tua mamma.
    MG

    1 Luglio

    • Ahahahahahahah tu mi fai morire ^_^
      A bocca asciutta…. che dolce!! Porto sicuramente l'abbraccio a mamma. Ne sarà felicissima ^_^
      Un bacione stella, e una splendida giornata.

      2 Luglio

  21. Hai saputo accogliere la tua mamma con un tripudio di colore e sapore..complimenti..non vedo l'ora di vedere il seguito ^_*

    1 Luglio

    • Ma l'ho anche coinvolta nella preparazione ^_^
      Grazie zietta…. presto vedrai ^_^
      Un bacione.

      2 Luglio

  22. Mmmm…che bontà.. delicatezza e carattere.. Eh già quando la mamma apprezza è proprio un gran soddisfazione.. Beata lei che ha avuto l'onore di assaggiare questa prelibatezza.. 🙂
    Notte!!! Bacio..

    1 Luglio

    • Bontà, delicatezza e carattere sono tre caratteristiche che insieme mi piacciono molto ^_^
      Grazie Barbara. Mamma è rimasta soddisfatta ; ))
      Un bacione a te.

      2 Luglio

  23. Un pesto a prova di mamma non può essere che buono… mi stuzzica un sacco!
    Bravissima Erica ^_^

    2 Luglio

  24. mi piacciono tutti i pesti, questo mi è nuovo ma sò già che mi piacerà 😛 buona giornata

    2 Luglio

    • E' insolito, e mi piace molto ^_^ come tutte le cose che escono dal binario della normalità : D
      Un bacione Fede, grazie!!

      2 Luglio

  25. …nel mio caso la lotta è impari, mia mamma è bravissima in cucina….uffa!!!

    2 Luglio

  26. mi piace molto questa tua versione di pesto, adoro tutti gli ingredienti e anche i colori sono favolosi, mettono gioia! 🙂

    2 Luglio

    • Non è forse essenziale nutrire anche lo spirito? I colori aiutano sempre ^_^
      Un bacione Tatiana.

      2 Luglio

  27. io adoro il sedano e devo ammettere che questo tuo accostamento con altri ingredienti è ottimo, anche se non l'ho assaggiato. bravissima….come al solito!!!!

    2 Luglio

    • Trovo sia tiuscitissimo, cara Mimma. E questa volta lo dice anche il giudice-mamma ^_^
      Un bacione, grazie.

      2 Luglio

  28. Buonissima crema, mi piacciono tutti gli ingredienti che hai abbinato. Mi è venuto in mente che ho anch'io una crema in serbo (di prezzemolo), ma sono pigrona e non sto mettendo niente…meglio che mi dia una mossa!

    2 Luglio

    • Suuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu……. ma non mi cadrai sulla pigrizia!!!!!! Forza, aspetto la tua versione "prezzemolina" ^_^

      2 Luglio

  29. Beh….. siamo in sintonia! Bellissimo il tuo pesto :)) !

    2 Luglio

  30. Da quanto non faccio visita a questo regno di fantasia e prelibatezze culinarie!! e scorrendo tra le varie cose che mi son persa questa ricetta ha attirato la mia attenzione… sarà che in questo periodo sto sperimentando vari "pesti", ma questo con il sedano ancora non l'avevo provato e deve essere una delizia che non potrà mancare sulla mia tavola… grazie per l'idea e un bacione! 😀

    6 Luglio

  31. Ho visto solo ora questa ottima salsina, se si aggiunge anche ad un piatto di pasta fa la sua bella figura! Bella ricetta,complimenti!

    8 Luglio

    • Direi che sarebbe perfetta, ma anche in altre versioni ^_^ Provare per credere, caro Marco.
      Buona giornata e grazie ; ))

      8 Luglio

  32. Anonimo

    ecco cosa ne faccio della borsata di sedano dell'orto che mi ha mandato mia suocera…..Ciao Erica, baci Paola C. (caudano) mi firmo come anonima perché non ho ancora capito come fare diversamente 😉

    22 Luglio

    • Avevo immaginato fossi tu ^_^ Non importa che esca "anonimo". Se ti firmi io so che sei tu ; ))
      Evvai di pesto!

      22 Luglio

Lascia una risposta a cincia del bosco Click qui per cancellare la risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram