close
Biscotti di carote ai pistacchi: la proiezione di un modo di essere e il pensiero in conti...
Senza categoria

Biscotti di carote ai pistacchi: la proiezione di un modo di essere e il pensiero in continua evoluzione

Seppur ultimamente non ne abbia più fatto cenno, spostando l’attenzione su altri argomenti, la colazione rimane il punto focale delle mie giornate. No, nel frattempo non ho stravolto le mie abitudini o spostato il baricentro della mia quotidianità ^_^ Il risveglio deve proiettare i migliori propositi sul nuovo giorno e non esiste risveglio che si rispetti, senza una colazione che si rispetti. Quello che, forse, un po’ è cambiato, è il modo di pensare al dolcetto. Sempre più folle, sempre più audace. Il fatto che non debba obbligare palato altrui all’assaggio forzato di nuovi intrugli, mi autorizza a lanciarmi in elaborazioni niente affatto tradizionali. E, a dirla tutta, questa cosa del non essere affatto intrappolata in schemi definiti di normalità, nella cucina come nella vita in genere, mi piace davvero tanto. Così quando ho immaginato questi biscotti non ci ho pensato un attimo a provarci. E sapete? Non sono assolutamente niente che si possa paragonare ad un sapore già vissuto, niente che possa ricordare una consistenza già assaggiata. Sono loro, con la loro identità, la loro stranezza e la loro forte personalità. E mi rappresentano alla grande ^_^
Ah…. preparatevi, qui si biscotta a tutto spiano!!

Ingredienti

230 g di carote
25 g di zucchero di canna grezzo Dulcita
30 g di pistacchi + 25 g per la copertura
20 g di mandorle
40 g di crusca di grano
45 g di farina tostata di soia
25 g di farina di canapa sativa
15 g di olio evo

   Pulite le carote e tritatele finemente, insieme allo zucchero di canna. Pulite i 30 g di pistacchi, cercando di eliminare tutte le pellicine e uniteli, insieme alle mandorle, al trito di carote. Tritate ancora, formando un composto piuttosto uniforme.
Setacciate e mescolate tra loro le farine, la crusca di grano e tenetele da parte.
Versate l’olio nelle carote e, un cucchiaio alla volta, unite le farine. Lavorate bene tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Pulite i restanti 25 g di pistacchi e pestateli grossolanamente in un mortaio. Rovesciateli su un foglio di carta da cucina. Con l’impasto formate delle palline grandi poco meno di una noce.

Schiacciatele nel mezzo e passatele, su una sola superficie, nei pistacchi in granella.
Sistemateli su una teglia coperta da carta forno e cuoceteli, a 180°, per 30 minuti. Controllate la cottura: non diventeranno croccanti e friabili come frollini, ma fate attenzione che i pistacchi in superficie non tendano a bruciacchiarsi. Potrebbe essere necessario un tempo di cottura differente, in base al vostro forno. Una volta sfornati, lasciateli raffreddare su una gratella.
   Quando saranno freddi sistemateli in piccoli pirottini e serviteli. Possono essere una deliziosa idea regalo, un dolce e originale pensiero per la vicina di casa, o per la maestra dei vostri bambini che, oggi in buona parte delle regioni, inizieranno il nuovo anno scolastico.
O semplicemente potranno deliziare i vostri risvegli, così come hanno deliziato i miei ^_^

L’importante, nella vita, è….. osare sempre!!


  1. Con queste delizie, ci farei anch'io delle colazioni coi fiocchi… ma mi sa che sono golosissimi in qualsiasi momento della giornata… brava Erica!!!
    Bacioni, buona giornata…

    12 settembre

    • Il rischio è proprio quello: che non ci possa limitare alla colazione, ahahahahah
      Un bacione Ely, grazie.

      13 settembre

  2. Fantastico carote e pistacchi!
    Buon venerdì

    12 settembre

  3. e behhhhhhhh qua mi si parla della colazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ci provo ad immaginare il gusto di queste delizie ma non ci riesco perché ci sono delle farine che nemmeno sapevo esistessero in natura ^_^. chissà quella tua dispensa come traboccherà di farine particolari!! Me la immagino come uno scrigno pieno di preziosi :-)).
    Un bacione grande, stellina e buon w.e.!!!

    12 settembre

    • E guai a chi la tocca, ahahahahah. Se non abitassi da sola, la metterei sotto chiave 😀
      Grazie dolcezza, un bacione.

      13 settembre

  4. Ma che sfiziosi sono questi dolcetti?? Mitica!!!!

    12 settembre

  5. Sono deliziosi, carote e pistacchi, un binomio unico!

    12 settembre

    • Per essere la prima volta in cui li ho provati insieme, beh, niente male davvero!!

      13 settembre

  6. A chi lo dici… la colazione per me è fondamentale.. e sai cosa?mi piace cambiare sempre tipodi dolcetto! Ituoi biscottini li vorrei assaggiare ora! sembrano proprio buoni buoni.. smack

    12 settembre

    • Sicuramente sono un po' diversi dal solito (e all'attivo ho altre versioni da urlo!!! 😀 )
      Buon weekend tesoro.

      13 settembre

  7. Buoni questi biscotti! E dire che io avrei detto che sei una tipa tutta regolare che fa sempre le stesse cose e le ripete identiche tutti i giorni, che novità è questa tua stranezza????
    ; ))))))) bacioni Su

    12 settembre

  8. La colazione è da sempre il mio pasto preferito. Quando vado in vacanza, molte mie amiche, sono abituate a saltarla e , quando mi vedevano mangiate così tanto, mi dicevano "ma come fai? non ti viene la nausea?" e io ho sempre risposto "come fate voi a non sentire il bisogno di mandar giù qualcosa, dopo aver dormito come minimo 7 ore e aver di conseguenza digiunato!" ho sempre tanta fame al mattino e, una buona coazione, è ciò che mi rende attiva per affrontare una giornata super impegnativa! 🙂 questi biscotti li proverei anche ora, come merenda 😀
    buonissimo connubio! un abbraccio grande Erica!! <3 <3

    12 settembre

    • La penso esattamente come te ^_^ La colazione è il carburante della giornata: iniziarla senza è come affrontarla in riserva!!
      Grazie Anna, ti abbraccio forte.

      13 settembre

  9. Ma uau! Sì, devo dire che mi piacciono molto questi biscotti non-convenzionali^^
    Bisognerebbe sempre fare una buona colazione!
    Un bacione Erica :*

    12 settembre

    • Ben detto! E' una sana abitudine che ci aiuta a vivere meglio ^_^
      Un bacione anche a te!!

      13 settembre

  10. Io che sono carrot cake e Camilla addicted non posso esimermi dal provarli!!
    Poi la consistenza sembra pazzesca, un pò tipo pasta di mandorla o comunque non secca sbriciolosa <3 mi incuriosiscono da morire!
    Buon fine settimana donna bellissima (ancora più bella con il nuovo taglio rock!)

    12 settembre

    • Ahahahahah, Merghe bella!!!!
      Allora fai così… metti le mani in pasta, perché sono i biscotti che fanno per te ^_^
      Buon weekend anche a te tesoro mio.

      13 settembre

  11. Ciao Cuocherellona bentrovata!!!! Anche se io non ho una colazione bella e varia come la tua, anche per me rimane il momento più sereno della giornata: io e le bambine intorno al tavolo ancora sonnolente, quindi (almeno loro) non iraconde… riusciamo a fare tutto con relativa calma e ci facciamo delle chiacchiere sicuramente più serene rispetto al pranzo e alla cena (quando sono nettamente più schizzate)…. in ogni caso mi prendo nota dei biscottoni: mi piace l'idea del pistacchio e la carota insieme! Un bascione gioia!!!

    12 settembre

    • Ahahahah, le 'principesse schizzate' sono un ossimoro che mi piace molto 😀
      Grazie Patty, è bello ritrovarti.
      Un abbraccio grande e buon weekend.

      13 settembre

  12. Ma belli, amo il momento colazione e son sempre alla ricerca di nuovi spunti, carote e pistacchi super abbinamento, da provare! wow che taglio erika! un abbraccio e buon we!

    12 settembre

  13. Fr@

    Una miscela di gusto e croccantezza (che amo). Io invece non ho l'abitudine di fare colazione, solo un caffè semiamaro e via…

    12 settembre

  14. questi meravigliosi biscottini sono il tuo specchio!!!!li trovo molto carini e originali!!!Hai ragione cosa c'e' di meglio che una giornata iniziata bene con una buona colazione e perche' no gustando i tuoi biscottini con un caffe'latte per me e per te????Baci Sabry

    12 settembre

    • ^_^ Andata…. colazioniamo insieme ^_^
      Grazie Sabry, sei dolcissima.
      Un grande abbraccio e buon weekend.

      13 settembre

  15. Adoro la tua fantasia, il tuo talento e mi beo di questa tua generosità 🙂
    Ci stai viziando con queste meraviglie insolite e invitanti! Continua così!!! 😀
    Un abbraccio,
    Tua MG

    12 settembre

  16. tu sei un passo davanti a tutti… grazie Erica per queti favolosi biscottini! Buon week end cara

    12 settembre

    • Per me sei tu ad essere troppo generosa ^_^
      Grazie Erika, un bacione e buon weekend anche a te.

      13 settembre

  17. Anche noi siamo nel periodo cambiamenti, ma forse meno radicali dei tuoi 😉
    Ci gustiamo uno di questi biscottini: tra carote e pistacchi..ci piacciono entrambi moltissimo 🙂

    12 settembre

    • Io invece sono di indole bizzarra e audace ^_^
      Grazie ragazze, vi abbraccio e vi auguro buon weekend.

      13 settembre

  18. Carote e pistacchi, per una colazione coi fiocchi!
    Un caro saluto, a presto!

    12 settembre

  19. Magari mi ripeterò, ma come non posso ribadire che con queste "stranezze", con me fai centro sicuro!
    Anzi, siamo particolarmente in sintonia perchè dei biscotti con le carote, ormai ben 2(!!) anni fa, li ho fatti anche io 🙂
    E mi erano piaciuti parecchio, chissà perchè non li ho più rifatti. Ah sì, invece lo so 😀 perchè con tutte le ricette che abbiamo per la testa, mica possiamo perdere tempo a far due volte la stessa no?! 😀

    12 settembre

    • Due volte la stessa ricetta? Scusa, ma cosa vorrebbe dire??? : D
      Mica "c'abbiamo" tempo da perdere, noi!!! Ahahahahahah
      Un bacione dolcezza.

      13 settembre

  20. sei un vulcano, io non ti sto dietro…ma sei così anche nella vita?

    12 settembre

    • Sono molto più composta, ma tendo sempre alla follia ^_^ E quando mi metto in testa qualcosa, nessuno può fermarmi 😀
      Un bacione tesoro.

      13 settembre

  21. Mi piacciono le tue ricette sempre originali e diverse dalle solite …complimenti davvero di cuore!!!!

    12 settembre

  22. Tu sei un genio. Un mix di sapori che fa cominciare la giornata davvero in pace col mondo. E tutti questi semi e semini vari che mi piacciono tanto. Pistacchi e mandorle.. poi le carote. No vabbè. Mi sa che da oggi vengo da te a fare colazione 🙂 Baciuzzi

    13 settembre

    • Oggi troveresti biscotti nuovi e diversi ^_^ Ma buoni da togliere il fiato, ahahahahahahahah
      Bacioni dolce creatura!!

      13 settembre

  23. Erica anche per me la colazione è il pasto più importante della mia giornata… pranzo in 10', di solito la sera se non c'è mio marito che magari si trova all'estero per lavoro mangio un frutto.. ma la colazione no.. dev'essere ricca e abbondate altrimenti non potrei mai partire con lo spirito giusto… come sempre qui trovo un sacco di spunti creativi… se il genio degli abbinamenti… la creatività fatta persona… brava davvero :*

    13 settembre

    • Simonaaaaaaaaaa, che bello trovarti qui ^_^
      Grazie cara, mi piace quando incontro persone che danno il giusto valore ai sani principi. Iniziare con il carburante giusto una giornata è la scelta perfetta!!
      Un abbraccio grande e buon weekend Simona. A presto ;))

      13 settembre

  24. Tesoro sei magnifica! Proponi sempre ricette deliziose e la pensiamo esattamente alla stessa maniera, guai a toccare la colazione!!! Un abbraccio forte e buon weekend!!!

    13 settembre

  25. Wow Erica, dei biscotti originalissimi per una colazione magnifica e sana! Anche per noi la colazione è il pasto preferito :)Buon fine settimana e complimenti !Un bacione

    13 settembre

  26. Sai che anche io non riesco a iniziare la giornata se non ho un bel dolcetto gratificante? Anche perchè è l'unico dolce che mi concedo nella giornata. Belli e intriganti i tuoi biscotti. Buon fine settimana cara Erica

    13 settembre

    • Io ci provo sempre, a dire che quello della colazione sarà l'unico dolcetto della giornata, ma non ci riesco mai, ahahahahahahah.
      Grazie Terry, un bacione.

      15 settembre

  27. Condivido pienamente, la colazione è sacrosanta e per iniziare bene la giornata ci vuole qualcosa di speciale…con questi biscottini l'obiettivo è centrato!!! Un bacione :*

    13 settembre

  28. Fra taglio di capelli e questa colazione dico, tu mastichi passione a tutte le ore….
    e poi questa non la chiamare ricetta, chiamala deliriooooo 😛 bacione

    13 settembre

    • ^_^ Bella che sei!!
      Allora non chiamiamola passione, chiamiamola follia pura, ahahahahahahah
      Un bacione anche a te dolcezza.

      15 settembre

  29. Erika, mi lasci sempre a bocca aperta…sono dei biscotti davvero favolosi per una sana e gustosissima colazione.
    Ti abbraccio:-)

    13 settembre

    • Ormai che io sia una 'testa calda' lo sai ^_^
      Ti abbraccio anche io ; ))

      15 settembre

  30. Completamente irrimediabilmente d'accordo con te: la colazione è il momento della giornata che preferisco, soprattutto perché non mi ripeto mai, cambio sempre menu (e mangio pure senza riserve… Tanti ho davanti un'intera giornata!) questi biscotti sono ovviamente unici ed irripetibili, come la folle e emorragie cuocherellona che li ha concepiti :))) un morso al biscotto e un abbraccio alla cuoca

    14 settembre

    • … Leggi "emorragie" con "GENIALE cuocherellona" Maledetto correttore automatico!!!

      14 settembre

    • Ahahahahahahah, 'geniale' mi piace un po' di più 😀
      Pensa che io mangio più a colazione che a pranzo! ^_^
      Grazie Pata, un bacione grande.

      15 settembre

  31. Ale

    Mi ispirano un sacco!!!!!
    Ciao,
    Ale del blog http://golosedelizie.blogspot.it/

    14 settembre

  32. il mio ragazzo ti ringrazierà per questi biscotti … sicuramente glieli faccio e impazzirà … 😉 quindi grazieee!!! ti mando un bacione :-*

    14 settembre

  33. Buonissima e golosissima ricetta! Complimentiiiiiii
    Ti aspetto con ansia nel mio nuovo blog! Grazieee e a prestooooo
    ciaoooo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    15 settembre

  34. These cookies look delicious!

    3 novembre

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram