close
Spiedini di totani e cavolini al mandarino: dalla terra al mare una storia di sapori e arm...
Senza categoria

Spiedini di totani e cavolini al mandarino: dalla terra al mare una storia di sapori e armonizzazioni

Durante l’ultima tappa taurinense, in cui mi sono concessa ben quattro giorni di compagnia materna, uno dei miei pensieri costanti era…. il bottino. Mamma mi aveva anticipato che nel congelatore troneggiava un bel sacchetto di cavolini di Bruxelles colti poco tempo prima all’orto, tutto per me. La vista, poi, di una quantità infinita di pallette verdi come contorno di uno dei pasti condivisi, ha aumentato desiderio e salivazione. Prossima alla partenza, facciamo come sempre il riepilogo della spesa. Ma…. all’attivo mancano i cavolini. “Mamma…. non dimentichi una cosa importante?”. “Li abbiamo mangiati ieri. Non li avessimo utilizzati li avrei dati a te”. NON CI CREDO!!!!!! E i miei sogni? I miei desideri? Le mie palpitazioni? Dovrò ripiegare su quelli, banalissimi, acquistati in un qualunque negozio, confezionati in un qualunque stabilimento, da mani che lavorano sui numeri, più che sull’amore per la conservazione. Sforzandomi di non far vedere troppa delusione sul volto a mia madre, mi avvio con il primo carico di borse e valigie verso l’auto. A mamma spetta la sosta cantina per prendere cavolfiori e broccoli e poi ci si vede per i saluti.
Arrivo a casa appena in tempo per svuotare le borse, sistemare due cose, prendere la divisa e andare al lavoro, quando….. I CAVOLINIIIIIIII!!!!! Quell’ultimo pacco mamma l’ha destinato a me ^_^
La gioia è infinita, non potete immaginare la dolcezza di queste pallette verdi. In fondo a lei li ho preparati con lo stesso aroma e li ha anche apprezzati ampiamente…. allora perché non ripetere la prova e presentarvi uno spiedino insolito?
Peccato che, per tempi di organizzazione della cena (la mia cenetta sul tappeto, in cui una volta che mi siedo non mi alzo più, per cui tutto deve essere pronto e caldo) siano stati nel forno, seppur spento, un po’ troppo. E’ andata persa un po’ di morbidezza, ma vi garantisco che questa alternanza di sapori è davvero meritevole.

Ingredienti

2 totani
10 cavolini di Bruxelles
15 g di mandorle pelate
5 g di farina di mandarino
10 g di bacche di Goji
sale
pepe
olio evo

Mondate i cavolini e svbollentateli in acqua salata per circa 4 minuti. Scolateli e passateli sotto un getto di acqua fredda, per fermarne la cottura.
Tritate le mandorle insieme alle bacche di Goji, quindi unite la farina di mandarino e un pizzico di sale. Scaldate un cucchiaio scarso di olio evo in una padella e fatevi saltare i cavolini. Salateli e versateci sopra circa un cucchiaino di panatura.
   Pulite i totani, eliminando le parti non commestibili, e sciacquateli. Eliminate i ciuffi, che terrete da parte, e tagliate in 3 anelli il corpo.
Impanateli bene, su entrambi i lati, nel trito di mandorle e mandarino. Chiudeteli a chiocciola.
Prendete uno spiedo e iniziate ad infilzare, alternandoli tra loro, cavolini e chiocciole di totani. Ogni spiedino dovrà avere 5 cavolini e un totano intero. Ultimate con il ciuffo. Ungete una pirofila con poco olio evo e sistemate gli spiedini.
Accendete il forno e portatelo a 200°. Quando sarà pronto irrorate gli spiedini con un filo di olio e infornate. Cuocete per circa mezz’ora, quindi sfornate e servite.

Fragranti, teneri e delicati. Un piatto che unisce secondo e contorno e che si fa sfiziosamente finger!!

La prova tappeto è stata superata e la leggerezza del piatto ben si addice alla tipologia di cena: calice di vino e totale relax!!


  1. Ottimo abbinamento. Buona fine settimana.

    9 Gennaio

  2. Ciao Erica, ben ritrovata! Spero di non essermi persa troppe delle tue ricette in questo periodo di assenza… Buon anno ancora!
    Io adoro i cavolini e mi sono divertita a leggere il tuo racconto. Questi spiedini sono intriganti e chissà quanto saporiti…
    Interessante e originale come sempre.
    Ciao, buona giornata e buon lavoro
    Tiziana

    9 Gennaio

    • Grazie Tiziana!! Il mio divertimento sta ne veder nascere un piatto, a partire dall'idea ^_^
      Un abbraccio grande, buon weekend.

      10 Gennaio

  3. Amorevole buontempona, la tua mami!
    Immagino i tuoi occhi leggermente ingrigiti allo svanimento del sogno, poi tornati così intensamente blu alla scoperta di quel sacchettino! E brillanti, come brillano solo le anime belle <3

    9 Gennaio

    • Ci sono momenti in cui anche a me piacerebbe uscire dal mio corpo e osservare le mie espressioni. Questo è uno di quelli ^_^
      Grazie anima dolce, un bacione!!

      10 Gennaio

  4. eh eh eh la mamma! totani e cavoletti mai provato, mi pare un abbinamento interessante, da provare, due sapori che mi piacciono, grazie dell'idea, buon fine settimana cara erika!!!!

    9 Gennaio

    • Insieme stanno benissimo, Eli, ma stanno bene anche legati dall'aroma di mandarino. Insomma, da rimanere stupiti ^_^
      Un abbraccio cara, buon weekend.

      10 Gennaio

  5. Che meraviglia!! E il mandarino ci sta a pennello!! Brava Erica!!

    9 Gennaio

  6. Un abbinamento meraviglioso…. sai che mi piace moltissimo????
    Segnata e provo…. complimenti!

    9 Gennaio

    • Questo mi fa moooooooooolto piacere, dolce stellina mia ^_^
      Ti abbraccio forte forte. Grazie!!

      10 Gennaio

  7. Immagino tutta la gioia appena li avrai visti, le mamme!! Hai davvero fatto fare ai cavolini una bellissima fine e mai avrei pensato di usarli per gli spiedini, sempre grandi idee!! Un abbraccio grande

    9 Gennaio

    • Un tempo ritenevo i cavolini un ortaggio di difficile interpretazione. E invece la difficoltà era solo mia, nel cambio di prospettiva ^_^ Mi danno grandissime soddisfazioni!!
      Grazie cara, un abbraccio grande.

      10 Gennaio

  8. Cioè… hai tritato le bacche di Goji e usate per impanare gli spiedini… tu sei UNICA! Avrai preso da qualcuno no? cara mamma di Erica, i complimenti vanno fatti a lei!
    baci tesoro
    buona giornata

    9 Gennaio

    • Hihihihihi, sai che tanto normale non lo sono!!!! O meglio…. scontata. Mamma è artista inside, anche se non proprio in cucina 😀
      Grazie dolcezza, buon weekend.

      10 Gennaio

  9. è davvero ottimi spiedini! Grazie per l'idea! Un bacione

    9 Gennaio

  10. Il mondo dei cavoli&co mi si sta aprendo a poco a poco.
    Ed i cavoletti anche io li ho mangiati (scoperti ed apprezzati) nell'orto di mamma ormai qualche mese fa, poi non li ho più assaporati, ma questa ricettina intrigante mi invoglia a procurarmene subito un bel po'!
    Un bacione grande!

    9 Gennaio

    • Infatti la mia risposta è subito stata "vado a comprarli!!" 😀
      Un bacetto gioia mia, splendido weekend.

      10 Gennaio

  11. Fr@

    Un accostamento che mi stuzzica molto.
    Immagino la gioia quando hai visto la busta dei cavolini. 🙂

    9 Gennaio

  12. un accostamento di sapori molto particolare ed originale che m'ispira davvero tanto, ma dove le trovi tutte queste idee????Complimenti tesoro!!!!Baci Sabry

    9 Gennaio

    • Nei cassetti della follia della mia personale dispensa ^_^
      Un bacione tesoro.

      10 Gennaio

  13. Ma che bella questa alternanza! E davvero insolita, hai ragione:)
    un bacio Erica:*

    9 Gennaio

    • Insolito…. quanto mi piace questo termine ^_^
      Un bacione grande dolcezza!!

      10 Gennaio

  14. i cavolini di Bruxelles con i mandarini me li ero persa…..MACOMEFAIIIIIIII???????
    sei geniale e , al tempo stesso, concreta!!!! bravissima mia cara e un bacione!!!

    9 Gennaio

    • Ma ti sei resa conto della bellezza delle tue parole? Geniale e concreta. Wow…. avessi voluto descrivere la Erica dei miei sogni…. avrei usato queste parole.
      Grazie Mimma, sei di una bellezza incredibile!

      10 Gennaio

  15. Davvero dolcissima la tua mamma ^_^ questi cavoletti oltre che buonissimi e ben cucinati sono ricchi di amore ^_^
    Bravissima bimba e felice we <3

    9 Gennaio

    • Hai ragione, hanno quel sapore in più che solo l'amore può dare.
      Grazie zietta, sei un tesoro.
      Sereno weekend anche a te.

      10 Gennaio

  16. Hai ragione Erica, un'alternanza di sapori e consistenze davvero speciale in questi spiedini… troppo sfiziosi, bravissima!!!
    Bacioni…

    9 Gennaio

  17. Ericaaaaa.. mamma mia che fame!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!adoro entrambi gli ingredienti.. e così.. in versione spiedino.. che cosa sfiziosa! baci e buon sabato .-)

    10 Gennaio

    • : ) Effettivamente sono sfiziosi.
      Grazie Claudia, buona domenica. Ti abbraccio forte.

      11 Gennaio

  18. Sei bellissima,,, e bellissimi sono i tuoi sogni e progetti appesi ad un semplice cavoletto… sei così tenere..semplicemente tu. E io ti adoro, e ti penso sempre, proprio come mi hai detto tu poco fa <3

    10 Gennaio

    • Tu sei la dimostrazione che gli abbracci arrivano anche a distanza ^_^
      Grazie di cuore dolce anima.

      11 Gennaio

  19. Buona domenica Erica, adoro l'abbinamento cavolini-totani, la panatura deliziosa..Complimenti questi spiedini sono molto invitanti….

    11 Gennaio

  20. Ti confesso, non amo molto i cavolini, qui da noi non si coltivano e quelli provenienti dalla grande distribuzione non mi hanno mai convinta. Ma quelli della tua mamma devono essere tutta un'altra cosa! E poi quella panatura è una vera golosità!
    Buona serata, Erica.

    11 Gennaio

    • Guarda, avrei davvero voglia di farteli assaggiare, quelli della mamma ^_^ Ti ricrederesti!!
      Grazie Leti, un bacione.

      12 Gennaio

Lascia una risposta a Alessia Mirabella Click qui per cancellare la risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram