close
Burro salato di arachidi: il ‘mai più senza’ che merita uno spazio tutto suo
Senza categoria

Burro salato di arachidi: il ‘mai più senza’ che merita uno spazio tutto suo

Sono stata combattuta per lungo tempo sull’idea di dedicare uno spazio tutto suo a questo burro. “Scontato!!”, continuavo a dirmi. Ma, per ogni “scontato!!!!”, mi dicevo “però lo hai usato qui, e anche qui, e nel giro di una settimana l’hai fatto 3 volte!!!”. Alla fine mi sono convinta, e l’ho fatto per un semplicissimo motivo. Sono una irriducibile salutista, sempre in cerca di soluzioni che possano convincere a spodestare alimenti poco amici del nostro organismo (e per certi aspetti anche poco affini ad approcci etici in stile vegano). E se nel mio piccolo voglio dimostrare che “questo sia possibile”, devo abbattere ogni barriera del lo do per scontato. Vorrei che per ciascuno voglia approcciarsi a questo modo di vivere la cucina e l’alimentazione, il pensiero possa esserre “è assolutamente alla portata!!”. Questo burro è decisamente calorico, per cui un dolce a base di burro di arachidi non sarà di certo dietetico. Ma è anche ricco di grassi sani che, con le dovute cautele sulle dosi, può fornire preziosi nutrienti al nostro corpo. Ed è un burro che, per consistenza, può sostituire il burro classico e, per tipicità, può insaporire pietanze in piena semplicità. Allora ecco uno spazio tutto suo. Perché lo merita e perché qui può manifestarsi in tutta la sua magnificenza. Fatene buon uso!! ^_^

Ingredienti
 
120 g di arachidi tostate non salate
1 cucchiaio di olio evo
1 g di sale fino

Pulite le arachidi, liberandole dalle loro pellicine. Inseritele in un boccale e unitevi il sale.
Azionate le lame, facendole lavorare per 10 secondi alla volta. Ad ogni pausa riportate le bricioline depositate sulle pareti del boccale sul fondo, e procedete con una nuova fase.

Procedete in questo modo fino a quando si creerà una crema. Quindi aggiungete, a lame in funzione, l’olio evo. Lavorate ancora tutto fino a quando la crema sarà omogenea.
Travasate tutto in un contenitore e ponetelo in frigorifero. Con il raffreddamento acquisirà compattezza e diventerà consistente come il burro e cremoso, come una crema mou ^_^

Durerà diversi giorni, ma tutto sta a voi…. potrebbe finire molto prima!!!

Utilizzatelo nella preparazione di dolci, oppure negli impasti salati, ma anche…. No, non vi anticipo ancora nulla!!!! Per me è una vera rivelazione.

Ma….. a piccole dosi ^_^


  1. chissà , fatto in casa come tu insegni potrebbe anche piacermi! grazie per la dritta
    baciotto

    2 ottobre

    • Io non ho mai assaggiato quello che si trova in commercio, per cui non so dirti se possa essere migliore, diverso, o come…. ma mi piace da morire ^_^
      Un baciotto anche a te dolcezza!!

      2 ottobre

  2. Erica carissima, che mi fai?!! Mi tenti in modo pazzesco…non sai quanto mi piace il burro di arachidi!!! Proprio l'altro ieri, io e mio figlio ci siamo chiesti se si potesse preparare in casa questa delizia…che come dici tu, in piccole dosi fa benissimo!! Dubbio tolto e proverò la tua ricetta prestissimo! Sei bravissima davvero!!! Bacioni, Mary

    2 ottobre

    • E vorrete mica che adesso io debba assaggiare quello in commercio? No, perché il dubbio ora mi rimane….. 😀
      Grazie Mary dolce, ti abbraccio forte!

      2 ottobre

  3. Brava Erica e sai che ti dico, anche io non ho mai assaggiato quello in commercio, indi, non l'ho mai assaggiato in assoluto, indi 2, farò il tuo!!!! Assolutamente.
    Spero solo che il mio tritacoso faccia un buon lavoro, (non è un bimbi) e che funzionerà, ma dato che con noci e anacardi funziona, perché non dovrebbe?

    2 ottobre

    • Al massimo ci metterai più tempo, onde evitare che si fondi, ahahahahahhah. Io una volta ho fuso un gruppo lame di un semplicissimo frullatore, per fare la margarina in casa, ahahahahahahah. Ma trova una soluzione, perché la merita tutta!!!!!
      Bacione Su ^_^

      2 ottobre

  4. Poco scontato per me… non avevo pensato di farlo e guarda che meraviglia,,, non vedo l'ora di provarlo!!
    Un baciotto bella donna!

    2 ottobre

    • Guarda che non te ne libererai più, io ti ho avvisato! 😀
      Un bacione Michela, grazie di cuore.

      2 ottobre

  5. Sai quante volte me lo dico anche io? Scontato, inutile, banale, eppure poi arriva sempre qualcuno che mi chiede qualcosa di semplice, che io appunto do per scontato, ma non gli altri..e allora mi rendo conto che non c'è nulla di scontato, dipende tutto da noi, dipende dall'importanza e dall'amore con cui facciamo qualcosa 🙂
    Io vado matta per le arachidi, quando ci son le feste di paese e vedo quelle buste rosse piene di arachidi non riesco a resistere..e se lo faccio è solo perché altrimenti le mangerei tutte 😛
    Tu sei come sempre unica..e mai scontata, mai, perché la tua passione la vedo in ogni cosa che fai e questo burro salato io lo adoro, come adoro te.
    Un abbraccio dolcezza :*

    2 ottobre

    • Hai espresso un pensiero che condivido in pieno e ti ringrazio per aver dato vigore alle mie parole con le tue.
      Grazie dolcezza, la nostra è una storia di adorazioni 😀
      Bacioni, baci, bacetti.

      2 ottobre

  6. Ecco, è sulle piccole dosi che avrò sicuramente qualche difficoltà…!
    Per il resto grazie tesoro perchè, come sempre, spieghi in modo così preciso le tue ricette che mi dico "ce la posso fare" 🙂
    Baci burrosi

    2 ottobre

    • Non dirlo a me!!!!! L'unico modo per garantire le piccole dosi è suddividere già in piccole dosi qualsiasi cosa, ahahahahah. Diversamente farei disastri 😀
      Millemila bacetti, gioia mia.

      2 ottobre

  7. Hai fatto bene a pubblicarlo: non avevo idea che fosse così semplice da preparare! Ora non vedo l'ora di provarlo! Grazie!!! Un abbraccio forte!

    2 ottobre

    • Non che mi sia particolarmente informata per arrivarci!! Frullo la frutta secca da parecchio tempo, poi ho iniziato ad aggiungere un pizzico di sale ed ecco la cremina deliziosa ^_^
      Un abbraccio forte anche a te Vane, grazie

      2 ottobre

  8. Dai dicci la verità: non volevi condividere con noi questa delizia perché ne eri troppo gelosa .. vero? ;-)) meno male che hai cambiato idea!!! Potrei farci dei biscottini per le monelle… che dici?
    Un bacione cara anima bella!
    Manu

    2 ottobre

    • Io li ho già fatti, per cui……posso solo dirti che andrà benissimo ^_^
      Bacetto mamma Manu!!

      2 ottobre

  9. hai fatto bene a pubblicarlo, mi piace molto e non l'avevo mai fatto, ora rimedio, credevo fosse più complesso, inoltre apprezzo sempre e prendo spunto dalle tue ricette salutiste (questa anche calorica ma va be' non si può avere tutto) baci

    2 ottobre

    • Ma vuoi mettere un cucchiaio di burro vaccino e uno di burro di arachidi????? La salute sta anche nelle calorie eccessive, in questo caso, ahahahahahah. A piccole dosi ^_^

      2 ottobre

  10. Ma tu sei troppo forte!! Anche il burro di arachidi fatto in casa? Miticaaaaaaaaa|! Hai fatto benissimo a pubblicarlo, altro che!

    2 ottobre

    • E se lo dici tu, allora me ne convinco proprio ^_^
      Grazie tesoro mio bello, un abbraccio forte.

      2 ottobre

  11. mmmm che buona vien voglia di assaggiarla.

    2 ottobre

    • E una volta che la assaggi non ti fermeresti più!!!! Che bello che tu sia qui con questo pensiero ^_^
      Grazie infinite!!

      2 ottobre

  12. Che buono Erica!!! Lo mangiavo sempre da piccola, è ora di riprendere questa abitudine! 😉

    2 ottobre

    • Pensa che io non lo avevo mai assaggiato prima ^_^
      Grazie cara, un abbraccio

      2 ottobre

  13. Buonissimo il burro d'arachidi *_* io l'ho comprato una volta, se non si è in tanti a consumarlo non conviene comprarselo e cmq bisogna leggere bene l'etichetta e controllare che non ci siano troppi olii aggiunti. Io lo uso nei panini con la carne, ma si possono fare pure dei biscotti col la crema mou e il burro d'arachidi.
    Se c'è lo facciamo a casa non potrà che essere delizioso, il problema però potrebbe essere nell'avere un tritatutto poco potente!
    Erica tu hai usato il bimby vero? Io non c'è l'ho però proverò a farlo ugualmente, magari con un po' di pazienza ci riesco 😀

    2 ottobre

    • Esatto, io uso il Bimby e so che è decisamente affidabile. Ma con un tritatutto normalissimo, con base in plastica, basta avere pazienza e non farlo surriscaldare troppo. Credo ne valga la pena ^_^
      Ci ho già fatto una frolla, dei biscotti e…. non solo ^_^ L'ho usato anche come insaporitore!!
      Grazie Xeno, un abbraccio.

      2 ottobre

  14. Come te tante volte ho pensato di provare a fare il burro di arachidi e non sono ancora riuscita a farlo. Tu sei stata più veloce e hai avuto più grinta. In fondo è semplicissimo e molto gustoso. Ogni tanto l'abbiamo comprato e abbiamo valutato di farlo in casa. Tu mi invogli di più. Buona giornata e a presto ! Claudia

    2 ottobre

  15. Magica come sempre……………..!!!!

    2 ottobre

  16. Un signor post!! Tu pensa che io non l'ho mai assaggiato!!! Ahah.. Un bacio cara

    2 ottobre

    • Tu pensa che io l'ho assaggiato la prima volta quando me lo sono fatto in casa, pochi giorni fa, ahahahahahahah
      Un bacione anche a te tesoro.

      2 ottobre

  17. Fr@

    Hai fatto bene a postarlo. Io non l'ho mai provato.

    2 ottobre

    • Non l'avevo mai fatto neanche io. Ora non ne posso più fare a meno ^_^ Cogli il suggerimento 😀

      2 ottobre

  18. Ma hai fatto benissimo a postarlo, sai quanta gente non sa che si può far tranquillamente in casa, o ancor peggio, pensa che sia una cosa da tenere assolutamente lontana dalla cucina?? Direi che è doveroso mostrare come lo si possa preparare anche senza aggiungere olii di dubbia derivazione, zuccheri o altri ingredienti.. 🙂 e io, che dire, nocciolina come sono, posso non amarlo il burro d'arachidi?! 😛

    2 ottobre

    • Tu sei sempre stata in prima fila, nelle mie fasi di preparazione. Ti sentivo scrutarmi, anche se tu ancora non lo sapevi, ahahahahahah
      Bella noccioline mia, ti abbraccio

      2 ottobre

  19. sei mitica, pure il burro di arachidi!!!!Le cose fatte in casa sono sempre le migliori!!!Baci Sabry

    2 ottobre

    • Ed io, tutto quello che richiede una preparazione, me lo faccio in casa ^_^
      Che gusto ci sarebbe, allora!!

      2 ottobre

  20. Ericaaaaaaaaaaa!!!! :)))))))))

    Tu dici che durerà diversi giorni?????
    Naaaaaaaaaaaaaaaaaa….,impossibile!!

    Sei geniale!
    In quello che prepari e come lo prepari…
    E poi non tralasci mai l'aspetto della salute, il che ti rende davvero merito!

    Ma io questa ricetta non posso farla…
    Troppo golosa…, so già che non resisterei!!
    Ma temo che nei tuo prossimi post la troverò ancora e lì sarà la fine…: impossibile resistere!!! :)))))))))))

    Ti abbraccio fortissimo :-* :-* :-*

    2 ottobre

    • Ahahahahahah, effettivamente qualcosina ho già sperimentato ed è pronto per essere condiviso ^_^
      Fanne poco alla volta. Io vado di 10 g in 10 g, dose che mi concedo. Fanne 20 g e lo dividi in due. Una porzione al giorno e sei a posto, ahahahahahahah

      Sei preziosissima gioia mia. Grazie di cuore.

      2 ottobre

  21. divinaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! chissà adesso cosa combinerai!!!! baci!!1

    2 ottobre

  22. Hai fatto benissimo a dedicargli un suo spazio..lo merita ala grande ^_^
    Non vedo l'ora di vedere i tuoi esperimenti in merito ^_*

    2 ottobre

    • Li vedrai, li vedrai ^_^ A partire da…… oggi, ahahahahahah!
      Un bacetto tesoro.

      3 ottobre

  23. Il burro di arachidi è favoloso, fatto in casa poi non ha eguali, però a casa mia ci deve entrare a piccole dosi, mio marito ne va matto!! Brava Erica!! Un bacione!!

    2 ottobre

    • Guarda, anche qui non si scherza…. ma la vittima sarei io, ahahahahahahah.
      Grazie Silvia dolce.

      3 ottobre

  24. Semplicemente geniale! Proverò a farlo! 🙂

    2 ottobre

  25. ahahah l'ho letto con attenzione! mi sn detta è impossibile 😀 ad ogni modo si basta non esagerare 🙂 interessante comunque, mai fatto! p.s. una bellezza la provola con il pompelmo che adoro! ah..ho provato poi la torta..io, ho fattu macello -.- ho bruciato la frutta 😀 ma la rifaccio appena posso, con calma,senza staccarmi dal fornello -.- mica mi do per vinta 😉 baciuzzzz

    2 ottobre

    • Bella Vicky!!!!!!!!!!!!! 😀 Hai ragione, io che cedo a queste cose????? Più unico che raro, vero? Ahahahahahah
      Tu che fai disastri???? Naaaaaaaa, fatico a crederci ^_^
      Grazie tesoro, mi hanno fatto molto piacere le tue parole.
      Un abbraccio grande.

      3 ottobre

  26. Wow, questo per me è come la nutella…… irresistibile!!!!

    2 ottobre

  27. Uauuuu !!! Il burro alle arachidi, strepitosooooo! Sapessi quanto ho cercato la ricetta per poterlo fare! Grazieeee me la annoto subito!
    ti abbraccio
    ciaooo

    3 ottobre

    • Eh, ma….. sarà mai lo stesso? Io l'originale non l'ho mai assaggiato ^_^
      Bacetto cara, grazie.

      3 ottobre

  28. É una delizia che anche io ogni tanto faccio, in alternativa al tahin (sempre fatto in casa)…alternative sane e golose che, nelle giuste dosi, fanno solo bene! Tra l'altro sono facilissimi da fare e permettono di risparmiare parecchio rispetto agli analoghi già pronti (parlo dei prodotti biologici, fatti con frutta secca e nient'altro) quindi…fanno bene anche al portafogli 🙂

    3 ottobre

    • Ben detto, cara!! Mi piace trovare riscontro di certi principi in altre persone. E tu sei speciale ^_^
      Un abbraccio di cuore.

      4 ottobre

  29. Ora mi hai fatto ricordare che non lo faccio da un pó…perché è davvero irresistibile!!! Chissà se ci sono ancora delle arachidi in dispensa??
    Bacioni

    3 ottobre

    • Se non ci fossero potresti risolvere facilmente, ahahahahahah. Io a volte vado a fare spesa solo per loro 😀
      Un bacetto Silvia.

      4 ottobre

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram