close
Chicche di tofu e rucola alle nocciole: strategia d’approccio alle buffe espressioni...
Senza categoria

Chicche di tofu e rucola alle nocciole: strategia d’approccio alle buffe espressioni della diffidenza

Negli anni in cui l’approccio ad ingredienti nuovi ha iniziato a decretare il mio reale cambiamento nell’alimentazione, facendomi scoprire alimenti visti con diffidenza dalle tradizioni mediterranee, ho collezionato così tante dichiarazioni di ‘disprezzo’ da poter scrivere un libro ^_^ Il primato, come peggior sostituto proteico, lo detiene il tofu.
Non sa di niente, è l’asserzione più comune. E il naso arricciato, la bocca serrata e lo sguardo torvo, è la più comune espressione. Ma il ricordo più affettuoso appartiene alla reazione di un carissimo amico che, ipotizzando una cena con la sua famiglia in cui avrei potuto cucinare io, mi disse: “Basta che non prepari nulla con il polistirolo“. Beh, quella cena, per problemi logistici, non si è mai tenuta, ma sono certa che, se assaggiasse qualcosa con il polistirolo interpretato dai miei due neuroni e preparato dalle mie umili manine, non ne rimarrebbe affatto schifato. La prova, l’ennesima, sono questi sfiziosissimi bocconcini croccanti. Io ho ottimizzato gli ingredienti ottenuti dalla preparazione del latte di nocciole proposto qualche tempo fa, utilizzando l’okara, cioè quello che rimane dalla spremitura delle nocciole tritate, ma si possono usare direttamente le nocciole tritate (peraltro il sapore sarà più pieno!!). Nessuna scusa, quindi: la fantasia e un po’ di furbizia non vi faranno pentire della scelta intrapresa!! Sono pronta a sperimentare!!

Ingredienti

90 g di tofu
50 g di okara di nocciole (o nocciole tritate)
1 mazzetto di rucola
sale
noce moscata
pangrattato di riso
olio evo
salsa rubra (la mia è fatta in casa)

Lavate la rucola e asciugatela accuratamente. Tritatela insieme al tofu in una ciotola e unitevi l’okara di nocciole.
Mescolate tutto, quindi aggiungete il sale, la noce moscata ed eventualmente altre spezie a vostro piacere (o del peperoncino ^_^).
Lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti, quindi formate delle polpette grandi come noci.
Su un foglio di carta assorbente versate il pangrattato. Rotolateci le polpette, impanandole completamente.
Lasciate riposare le polpette panate in frigorifero per circa mezz’ora, oppure passatele in congelatore per una decina di minuti. Quindi mettete a scaldare poco olio evo in una padella antiaderente.

Quando sarà bel caldo, posatevi le polpette e fatele rotolare in modo che vengano completamente irrorate dall’olio. Fatele cuocere a fiamma viva per una decina di minuti, in modo che si formi una bella crosticina croccante e dorata.
Quando saranno pronte trasferitele su un piatto da portata. Accompagnatele con della verdura fresca tagliata a julienne, o con un’insalata e lasciate al centro del piatto della salsa. Io ho scelto una rubra dolcissima fatta da mia mamma (non vi so descrivere l’intensità del sapore).

Il mix perfetto di sapori rende il piatto completo e sfizioso, nutriente e leggero, ricco e saporito.

Il polistirolo si veste a festa!!!! E si tinge di colori intensi ^_^

Che qualcuno possa mangiare tofu senza saperlo e, soprattutto, senza disprezarlo? Credo che non verrò chiamata per l’organizzazione di una cena per molto, molto, molto tempo ^_^


  1. ma lo sai che a me il tofu non piace? anzi non ricordo nemmeno in quale occasione l'ho mangiato…certo magari messo così… lo mangerei…
    sono così sfiziose! bravissima Erica, sia per la ricetta che per il post, come sempre!
    e poi mi intrigano tutti questi ingredienti che usi..pangrattato di riso?
    imparo sempre qualcosa!
    buona giornata

    19 novembre

    • Sai Simo, è più forte di me: quando vedo qualcosa di nuovo che mi incuriosisce, devo provarlo!!! E se ne rimango conquistata, non lo abbandono più ^_^
      Grazie Simo, un grande abbraccio.

      19 novembre

  2. Meraviglioso questo piatto solo a vederlo immagino la bonta!!:) ^__^ Ciao e buona giornata:)

    19 novembre

  3. w le polpette!!! sai che il tofu usato così mi ispira proprio un sacco? Bacioni cara, buona giornata!

    19 novembre

    • Il tofu è un ingrediente grezzo: va semplicemente plasmato e reso prezioso ^_^
      Un bacione Erika, buona giornata anche a te.

      19 novembre

  4. Bene, vorrà dire che i favolosi piattini come questo creati dalle tue ingegnose idee e dalle tue bellissime manine possono tranquillamente essere serviti alla ciurma: vieni qui ad organizzare una bella e sana cena, ti aspettiamo!!! Questa ricetta me la porto via e senza dir nulla al maritino diffidente, provo a portarla in tavola: sono sicura che le bimbe le mangerebbero volentieri e lui non si accorgerebbe che dentro c'è "quel coso gommoso" come lo chiama lui. Però c'è un problema: la salsina stuzzicante della mamma? come faccio??
    ciao bellezza buona giornata

    19 novembre

    • La salsina te la porto io: ne ho ancora ^_^ Dimmi solo quando e mi organizzo 😀
      Grazie anima bella, ti abbraccio forte.
      Un bacione alla ciurma, buona giornata.

      19 novembre

  5. Che polpettine interessanti Erica!! Credo che il tofu insieme a questi ingredienti renda il tutto armonioso…Complimenti..Ti auguro una buona giornata ^_^

    19 novembre

  6. io non sono tanto qla del tofu…
    giralo rigiralo ha sempre quello sgradevole saporino di non buono

    19 novembre

  7. Da bambina mi ero fissata con un esperimento: a 7 anni mi hanno regalato un mega dizionario, bianco e arancione, lo osservavo come una reliquia e mi ero imposta, ogni giorno, di leggere una voce per imparare qualcosa di nuovo. Se la parola del giorno la conoscevo già passavo a quella successiva. Beh credo di non aver concluso nemmeno la A, però avevo tentato 🙂
    Leggere il tuo blog è come sfogliare un dizionario, ogni giorno imparo un ingrediente nuovo e il mondo si arricchisce di meraviglia.
    Sei preziosa sotto ogni punto di vista… ti voglio bene!

    19 novembre

    • Io sono senza parole: anche io ho vissuto quella stessa fantasia. Anche io mi ero imposta di leggere una parola al giono e di imparare sempre qualcosa di nuovo. Sono disarmata, di fronte a tanta affinità. Ogni giorno ne scopriamo una nuova. Che meraviglia.
      Tu lo sei, tu sei preziosa. E sei importantissima.
      Grazie anima dolce, ti stringo forte.

      19 novembre

    • Ho la pelle d'oca! Non finiremo mai di stupirci a vicenda <3

      19 novembre

  8. Per un attimo non capivo cosa tu stessi dicendo…. 🙂 :)… tofu meraviglioso tofu… versatile, a volte cremoso altre croccante! io stessa sono passata dal feroce pregiudizio all'amore vero. quando poi prende la forma di polpette com in questo caso…. è perfetto!
    bacio grande amica mia

    19 novembre

    • Hihihihihi, è il piacere della conoscenza, no? ^_^
      Grazie Angel dolce, ti abbraccio forte.

      19 novembre

  9. Esattamente cosi ….il mio primo approccio con il tofu fu un vero disastro…..e con gli anni sono sempre piu convinta che la chiave giusta per poter gustare questo "sinistro" pseudo formaggio di soia sia appunto…..la creativita'…..Tu ne hai da vendere…ormai ti conosco e so che hai una marcia in piu …..e credo davvero che il tofu….."sistemato" in questo modo potrebbe anche piacermi……e non ti nascondo che mi hai incuriosita parecchio….chissa' che sia la volta buona…..P.S.hai mai provato il silken tofu?Io con quello ci ho fatto due cheesecake tempo fa…..

    19 novembre

    • Ancora non l'ho trovato, se no l'avrei già provato eccome ^_^
      Ti farei assaggiare qualche esempio di creatività, per farti ricredere ^_^
      Un abbraccio tesoro, grazie di cuore.

      20 novembre

  10. Eh eh, cara Erica, anche per me il tofu di per sé non sa di molto, però se sapientemente usato è una base proteica perfetta, e tu lo sai fare!!! Buonissime queste polpette!! Brava!!

    19 novembre

    • Oggettivamente il tofu non sa di niente. Il segreto sta proprio qui, nella contestualizzazione ^_^
      Un bacetto gioia mia. Grazie!!

      20 novembre

  11. Ciao cara, non impazzisco affatto per il tofu, tuttavia nella tua ricetta sembra starci benissimo…da provare.
    Un abbraccio

    19 novembre

    • Rappresenti il pensiero comune ^_^ Ma ti farei assaggiare qualche piattino ben articolato!!
      Grazie Manu, un abbraccio.

      20 novembre

  12. Cara Erica, come sempre hai preparato un piatto originale e gustoso! Sai che non ho mai cucinato, ne mangiato il tofu? Pazzesco, vero?! Quindi non ho nessun pregiudizio verso questo alimento e presto proverò la tua ricetta! Baci e buon pomeriggio 🙂

    19 novembre

    • Aiutooooooo che responsabilità!!! Ahahahahahah. La tua cucina è molto intensa, fatta di ingredienti tradizionali che effettivamente poco hanno a che vedere con queste varianti, ed è adorabilissima. Ma…. provaci e non te ne pentirai ^_^
      Un bacione cara.

      20 novembre

  13. Bell'idea!!!! Io vorrei far provare il tofu a Riccardo.. ma non so come camuffarglielo.. questa idea mi sembra eccezionale.. sembrano buone e sfiziose.. smackkkkkkkkkkkkk

    19 novembre

    • Qui hai l'imbarazzo della scelta 😀 Anche un dolce sarebbe perfetto ^_^
      Bacetto tesoro ; ))

      20 novembre

  14. Polpette deliziose! scopro il tuo blog solo adesso ma già mi piace tanto!!! gnammy! buona giornata!

    19 novembre

    • Benvenuta Giuliaaaaaaaa!!!! Bellissime le tue pagine, grande la tua creatività. Sono felice che mi abbia permesso di conoscerti ^_^ Grazie!!!

      20 novembre

  15. Fr@

    Non ho mai assaggiato il tofu. Per esperienza penso che non si possa giudicare a priori senza aver prima assaggiato. Posso assicurarti che assaggerei tutto quello che cucini.

    19 novembre

    • Non potrei chiedere nulla di più. Nelle tue parole c'è l'essenza di tutto ciò che possa rendermi felice ^_^

      20 novembre

  16. LA TUA RICETTA E' SUPER ORIGINALE!!!!NON CONOSCO IL SAPORE DEL TOFU, MA PREPARATO COSI' TI DEVO DIRE CHE M'ISPIRA DAVVERO TANTO, POLPETTINE MOLTO SFIZIOSE E APPETITOSE!!!!COMPLIMENTI CARA PER L'ORIGINALITA', EVVIVA LA FANTASIA!!!!BACI SABRY

    19 novembre

    • Effettivamente NON HA sapore, ahahahahahahahah. Per questo è importante tutto quello che c'è attorno ^_^
      Grazie gioia, un bacione.

      20 novembre

  17. Bellissime e molto gustose ! 🙂

    19 novembre

  18. Ahahahha, ma quale polistirolo? 🙂 è sempre divertente leggerti. Mi piace molto come interpreti le ricette, come fai tuoi gli ingredienti….tanti baci dolce donna! <3 Ale

    19 novembre

  19. Mai assaggiato il tofu, ma assaggerei molto volentieri queste sfiziosissime chicche, hanno un aspetto favoloso, brava Erica!!!
    Bacioni…

    19 novembre

  20. Povero tofu, è davvero bistrattato da troppe persone! Ma la colpa non è sua, è di chi non sa cucinarlo…con un pò di fantasia e qualche buon ingrediente può trasformarsi in qualcosa di delizioso, come queste fantastiche polpettine (che verranno riproposte a casa mia quanto prima)! Un abbraccio grande 🙂

    19 novembre

    • Grande Ali!!!!! Sapevo che in te avrei trovato un'alleata 😀
      Grazie cara, un bacione.

      20 novembre

  21. Mi è capitato di mangiarlo sempre cucinato da altri… Forse è la volta di provare con questa ricetta di polpette!?!
    V

    20 novembre

    • E mi sembra di capire che non ti abbia entusiasmato molto ^_^ E' ora di prendere in mano la situazione ^_^
      Un bacione.

      20 novembre

  22. wow!! Deliziose le tue chicchere!!!
    Sei bravissima, fantasiosa ed originale, grazie per la condivisione ci rendi felici!
    Un bacione
    Federica 🙂

    20 novembre

    • Tu sei una coccola per lo spirito. Grazie anima bella. Ti adoro.
      Bacetto gioia.

      20 novembre

  23. Mai assaggiato il tofu devo provvedere???certo che sono splendide e sicuramente buonissime sto' provando ad immaginare il profumo….sei unica mi fai scoprire sempre ingredienti che nemmeno pensavo esistessero(pangrattato di riso) …buona giornata!!!!

    20 novembre

    • Il pangrattato di riso per me è l'unico pangrattato esistente 😀 Consistenza perfetta e resa insuperabile ^_^
      Un bacione cara.

      20 novembre

  24. Ma cosa non sono queste palline?? *_* rucola e nocciole, poi, Top!!
    Peccato che non abbiano potuto assaggiarle, ma con questo asso nella manica è proprio il caso di dire..va' e Tofizzali tutti! Non ho dubbi che non avremo più problemi di smaltimento di polistirolo dopo l'esperienza con queste polpettine! ;D

    20 novembre

    • Ahahahahahahah, la voce di un palato vegano la stavo attendendo con grande desiderio ^_^
      Bella tu :*

      20 novembre

  25. confessomil mio,peccato:ho assaggiato il tofu e non mi è piaciuto. Forse non era il momento, forse non ero pronta per quel sapore nuovo, ma vedendo i tuoi bocconcini mi viene proprio voglia di dargli ua seconda chance 🙂 tu sei un genio Erica e mi affiderei alle tue umili (e splendide ) manine!
    Ti abbraccio :*

    20 novembre

    • E io ti farei ricredere sul tofu ^_^ Ci proviamo?
      Grazie anima dolce. Un bacione.

      20 novembre

  26. Brava Erica! Per fortuna non sei tra quelli che pensano esistano solo 10 ingredienti nel mondo e se ti allontani dalla pasta al pomodoro + petto di pollo strabuzzano gli occhi. Forse bisognerebbe mandarli al Salone del gusto di Torino. Dove si tocca con mano che la quantità di ingredienti e modi per usarli è pressocché infinita su questo pianeta. E che conoscere quanti più cibi possibile è un modo per preservare questa ricchezza e per godersi la vita. Viva Erica! E viva la tua fantasia.

    20 novembre

    • Mi emozioni Giovanna!!!!! Wow, che parole…. Grazie di cuore ^_^
      Effettivamente questo è un po' un male comune, e non solo in cucina. Io mi ritengo una persona molto fortunata: ho capito, dalla vita, che esiste un mondo infinito, oltre il mio ^_^
      Grazie cara, un bacione.

      20 novembre

  27. Ma quante ne inventi?! Riesci sempre a creare abbinamenti insoliti che non ci verrebbero mai in mente è il risultato è sempre strabiliante! Troppo brava! Sei l'esempio che il cibo sano è anche gustoso se preparato con fantasia… Un bacione cara, buonanotte!

    20 novembre

    • Queste parole, per me, sono uno splendido traguardo. Grazie ragazze belle ^_^
      Spero di riuscire a stupirvi ancora 😉
      Un abbraccio.

      21 novembre

  28. La descrizione sul tofu calza a pennello, però sono pronta ad assaggiare tutto ciò che prepari, i tuoi abbinamenti e la tua creatività in cucina sono davvero stupefacenti! E sono pronta a scommettere che una polpetta tira l'altra.
    Un abbraccio cara Erica, buon we!

    21 novembre

    • E accetterei la sfida, convinta di poter ammorbidire il tuo scetticismo ^_^
      Grazie cara, ti abbraccio. Felice weekend anche a te.

      21 novembre

  29. Io adoro il tofu in tutte le sue versioni e questa ricetta è davvero un piacere per la vista e per il palato

    22 novembre

  30. Devono essere squisite! Ottimo accostamento, complimenti 🙂

    22 novembre

  31. Eeehhhh…è dall'altro giorno che apro e chiudo il tuo post perché interrotta. Queste chicche meritano di essere provate dolce Erica. :*

    22 novembre

    • E chi mai si sarebbe permesso di interromperti, dolcezza? Ahahahahahah
      Ti stritolo di abbracci Silvia, serena domenica.

      23 novembre

  32. Ricambio abbraccio stritoloso e serena domenica a te. :*

    23 novembre

  33. ma che delizia!!!!! ho appena pranzato ma ne assaggerei volentieri un paio!!! bravissima e un bacione!!

    23 novembre

  34. mi autoinvito direttamente ^__^ 😛

    25 novembre

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram