close
Frollini di riso al cocco: un assaggio, un’idea e il ritorno alle vecchie abitudini
Senza categoria

Frollini di riso al cocco: un assaggio, un’idea e il ritorno alle vecchie abitudini

Da tanto, troppo tempo, mancano biscotti nel vaso di vetro che arricchisce la mensola della cucina. La colazione ha perso mordente. Pigrizia? Stanchezza? Tempo? O forse quei biscottini biologici che porto a casa ogni volta in cui vado in visita da mammà mi giustificano? Di certo c’è che, alle ultime briciole nel sacchetto, ho iniziato a pensare: ora me li preparo io. Non attenderò una nuova fornitura: impasto.
E’ una vita, ormai, che non lo faccio. E’ ora di ricominciare. Ho messo a mollo la lecitina nell’acqua, pretesto per preparare la margarina e non potermi tirare indietro, e ho iniziato a pensare alle farine. La dispensa è generosa e ben assortita e ogni mio capriccio può essere soddisfatto degnamente. Impasto veloce, preparazione semplice e contestualizzazione….. da togliere il fiato. Ho assaggiato queste delizie con una composta di pomodori verdi, vecchio regalo a cui cercavo di dare un posto speciale. Sono finiti così, senza neanche rendermene conto, ma la loro dolcezza ha innescato nuovamente il meccanismo del faccio in casa e da oggi la colazione è nuovamente MIA!!

Ingredienti

200 g di farina Petra 5
150 g di farina di riso (io Alce Nero)
100 g di scaglie di cocco
5 g di lievito naturale bio per dolci
100 g di malto di riso
100 g di margarina
100 g di latte di cocco

Per prima cosa preparate la margarina, se decideste di farla in casa, come me, seguendo questo procedimento. Pesate e miscelate le farine al lievito e al cocco in scaglie. Sbattete, quindi, la margarina e il malto di riso con una frusta elettrica.
Aggiungete poca farina alla volta e impastate, incorporandola alla crema. Quando risulterà necessario, unite poco latte alla volta. Continuate fino a terminare gli ingredienti, impastando velocemente con le mani.
Date alla pasta la forma di un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora circa.
   Trascorso il tempo, infarinate una spianatoia, riprendete l’impasto e stendetelo, con un mattarello, in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro (o comunque dello spessore di vostro gradimento. La prossima volta tenterò di farli più spessi).
Tagliatei biscotti della forma che preferite e sistemateli su una teglia coperta da carta forno. Sarà normale che, per la presenza delle scaglie di cocco, i bordi non risultino perfetti, ma è una partisolarità che non stona, neanche in cottura ^_^ Portate il forno alla temperatura di 175°
Quando sarà caldo, infornate i biscotti e cuoceteli per circa 20 minuti. Controllate che la cottura sia uniforme ed eventualmente girate la teglia a metà cottura.

Sfornate quando i biscotti saranno ben dorati, trasferiteli su una gratella e lasciateli raffreddare.
Una volta che saranno freddi potrete conservarli in un barattolo di vetro, o in una scatola di latta. Dureranno molti giorni.
A questo punto divertitevi a interpretarli come meglio desiderate: che sia in semplicità, oppure con del cioccolato (il cioccolato bianco trovo sia perfetto accanto al sapore del cocco, ma anche quello fondente, credetemi, non vi deluderà ^_^)., oppure con della confettura. A tal proposito ho trovato sfiziosissimo l’abbinamento con una confettura di pomodori verdi: dolce, delicata e di carattere al tempo stesso.

Finiti a mo’ di pane e marmellata è davvero difficile, assaggiato il primo, resistere agli altri ^_^

Si faccia avanti chi pensa di poter resistere!!


  1. Buonissimi!! Devo iniziare ad usare la farina di riso anche io per i biscotti, mi ispira un sacco!!
    La composta di pomodori verdi la faceva spesso mia nonna, è squisita!! Un bacione!!

    8 agosto

    • Poi fatta dalle mani sapienti di una nonna…. chissà che bontà!!
      Ma come, non hai ancora biscottato con la farina di riso???? ^_^
      Un bacione Silvia, grazie.

      8 agosto

  2. Bellissimi questi frollini, deliziosamente compatti e poi ripieni di quella confettura devono essere unici.
    Buon fine settimana tesoro, un bacio!

    8 agosto

    • Sono buoni davvero ^_^
      Grazie dolcissima Monica. Buon weekend anche a te, a presto ^_^

      8 agosto

  3. bellissimi, perfetti e golosi!! 😛 te ne rubo un pò ^_* buon week end baci!

    8 agosto

  4. Ma che buoni Ericaaaaa! Ho fame, posso passare?!?!!? 😀 Baci & complimenti!
    F*

    8 agosto

  5. Questi frollini sono adorabili…..buonissimi, belli.
    Bravissima come sempre.
    Ti auguro un buon weekend, un abbraccio

    8 agosto

  6. E tu con questa ricettina così delicata ma ricca di gusto e tanta energia sei sempre NOSTRA!

    Grazie perché ci racconti sempre come e perché nascono le tue creazioni in cucina!
    Questa cosa mi piace tantissimo :))))))))))))

    Buon week end dolce Erica, per tutto ciò hai nel cuore!
    Un bacio con lo schiocco ;*********

    8 agosto

    • Spero sia un piacevolissimo weekend per te, dolce Emmettì ^_^
      Grazie per le belle parole che mi dedichi sempre. Hai un cuore grande.
      Un abbraccio fortissimo.

      9 agosto

  7. Ely

    Tesoro sono deliziosiii! Volevo usare la farina di riso giusto oggi per dei biscotti sani e leggeri.. ed ecco la tua creazione!! Complimenti, devono essere stupendi e vorrei assaggiarli all'istante. 🙂 Un abbraccio, tvtb

    8 agosto

    • Bella tu!!!!!! ^_^ La farina di riso nei biscotti è favolosa: li rende fragranti e friabili. Provaci e non la lascerai più ^_^
      Grazie creatura speciale, ti abbraccio forte. Tvb

      9 agosto

  8. Al posto della farina normale potrei mettere un po' di quella di mandorle e farina senza glutine… biscotti perfetti per la MIA colazione, che potrebbero tranquillamente piacere anche alla ciurma! Zia Erica non sbaglia un colpo!
    Ciao tesoro bello, ti auguro un buon week end , per qualche giorno spengo tutto… mi dedico al 100% alle mie piccole pesti! tvb baci
    Manu

    8 agosto

    • E ne hai e ne hanno tutto il diritto.
      Avevo proprio pensato che sarebbe stato possibile farne anche una versione gluten free: tu l'hai confermato.
      Un bacione dolce anima e buone vacanze con la tua ciurma!!

      9 agosto

  9. Hai fatto proprio bene…anch'io è tantissimo che non mi faccio dei biscotti e mi hai dato lo stimolo giusto x poter ricominciare ^_*
    Buon we cara <3

    8 agosto

    • Tu che non "biscotti"????? Zietta cosa succede? ^_^
      Le tue delizie ci raggiungono e ci conquistano sempre, biscotti o no. Però, fossi in te, recupererei il tempo perso 😀
      Un bacione cara, buon weekend.

      9 agosto

  10. Fr@

    Devo provarli ho in casa la farina di riso.

    8 agosto

  11. sono divini i tuoi biscotti!!! Mi piace tanto addentare la frolla e scoprire un ripieno di cioccolato o marmellata! La farina di riso è fantastica nei biscotti.. e che dire della marmellata dolce di pomodori?? Sei un genio. Baciotti e buon week end!

    8 agosto

    • Ho solo messo insieme due idee e una necessità ^_^
      Grazie dolcezza, un abbraccio.

      9 agosto

  12. E' INUTILE DIRTI CHE SEI BRAVISSIMA!!!VORREI FARE COLAZIONE CON TE, QUALCHE VOLTA!!!BACI SABRY

    8 agosto

  13. Anche io è da tanto che non faccio biscotti, mi sa tanto che stasera comprerò la farina di riso che non ho mai provato.
    Buon we

    8 agosto

    • Eh no…. la farina di riso non può proprio mancare dalla dispensa!! ^_^
      Vedrai che non ne farai più a meno.
      Buon weekend anche a te Barbara, a presto.

      9 agosto

  14. Accidenti sono meravigliosi (a dir poco!) Direi che devi assolutamente impastare più spesso 😛

    8 agosto

  15. Anch'io per quanto prediliga il fatto in casa a volte mi trovo ad acquistare biscotti o simili già pronti e credo che il motivo sia che, volendo razionalmente non mangiare dolci, se li preparo, so già che li mangerò, un po' perchè ovviamente si conservano meno a lungo, un po' per il piacere di nutrirsi con qualcosa fatto con le proprie manine. Così penso, compro questo o quest'altro, lo tengo in dispensa così se poi mi dovesse venire quella voglia irrefrenabile di dolciumi, ce li ho e la soddisfo. Solo che, com'è ovvio se esagero con quelli fatti in casa, dove conosco tutto ciò che c'è dentro e ho scelto io con cura gli ingredienti, il peso si fa sentire meno, quindi alla fine in ogni caso secondo me vale la pena farseli! 😀
    Non so se mi capisci, o forse condividi anche un po' i pensieri contorti, ma forse sì 😉
    Tra l'altro ho visto proprio dei biscottini al cocco di recente e stavo per comprarli, ma poi li ho lasciati lì. Ecco, credo sia il caso di placare la voglia che è rimasta preparandomeli da me!
    un bacio e buon finesettimana Erica :*

    9 agosto

    • Le "contorsioni" mentali sono decisamente consuete anche tra i miei poveri neuroni. Tranquilla Lu, comprendo benissimo.
      Sai, quando faccio i biscotti in casa alla fine ne mangio più in fase di preparazione, che i restanti giorni 😀 Maledetta gola!! Effettivamente sapendo cosa ci metto dentro….. è come se quel peso venisse a meno ^_^
      Io comunque ti direi di farli….. ti toglieresti il pensiero in tutta tranquillità 😉
      Un bacione dolcezza.

      11 agosto

  16. Spettacolari…… E io ti devo ringraziare per un paio di motivi: 1 perché i tuoi commenti danno una carica che manco un TIR di pocket coffee 2 per il procedimento della margarina fatta in casa, che per me resta ancora un mistero da svelare… Doppiamente GRAZIE e doppiamente slurp per questi super frollini ( pomodori verdi e cocco sono una genialità insieme!!)! Bacione

    9 agosto

    • ^_^ Tu sei speciale!!
      Tutto ciò che scrivo è quanto viene fuori da quello che pubblichi, per cui il grazie va a te ^_^
      Poi non posso darti torto: pomodoro verde e cocco sono un incanto insieme ^_^
      Grazie tesoro, un bacione.

      11 agosto

  17. Ma fantastici! E' un po' che la farina di riso frulla in testa anche a me, ma questi sono proprio perfetti, pure senza zucchero. MItica Erica!

    9 agosto

    • Eccerto…. senza zucchero a vitaaaaaaaaaaa 😀
      Grazie Silvia, un bacione grande.

      11 agosto

  18. ….faccio in casa…le parole magiche…finalmente le hai scritte!!! magnifica ricetta che ho immediatamente copiata!!! baci

    10 agosto

    • Faccio in casa è il mio motto, Mimma. Piuttosto ne faccio a meno, diversamente è fatto in casa ^_^
      Sei speciale. Un bacione.

      11 agosto

  19. Fantastici Erica, fanno proprio venire l'acquolina al primo sguardo!
    E' tanto che non faccio biscotti…devo recuperare con queste delizie!

    10 agosto

  20. Favolosi questi tuoi frollini cara Erica! Ricetta da fare al più presto! Grazieee
    Ti abbraccio
    ciaoo

    12 agosto

  21. Ooooohhh questa sì che è musica per le mie orecchie!!!! (beh poco importa che siano parole scritte…mi basta immaginarti mentre le pronunci) Fantastici questi frollini…e te credo che d'ora in poi continuerai a farteli :-P. Me assaggerei volentieri qualcuno…ma penso che per riuscirci mi toccherà farmeli al mio rientro. Colgo l'occasione per salutarti, stellina. Stanotte parto alla volta dell'Andalusia e mancherò per un po' di giorni.
    Ti abbraccio forte! TAUUUU

    15 agosto

    • Godi della tua sospirata vacanza dolcezza!! E al rientro…. biscotta alla grande ^_^
      Un bacione e a presto ;))

      19 agosto

  22. Eccoli i tuoi frollini al riso e cocco!!!! Proverò a farli…dato che sono i miei preferiti!!!

    20 agosto

    • E allora provali davvero!!! In più sono salutisti….. ^_^
      Grazie per la fiducia tesoro.

      20 agosto

  23. Sono davvero irresistibili…se abitavamo vicine mi trovavi senz'altro a suonare al tuo campanello per un assaggio 😀

    21 agosto

    • Se avessimo abitato vicino, te ne avrei portati volentieri una buona scorta ^_^ E ti avrei invitato ad assaggiarli da me ^_^

      21 agosto

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram