close
Frollini sandwich alla crema di limone: la proiezione di un pensiero e la sua trasposizion...
Senza categoria

Frollini sandwich alla crema di limone: la proiezione di un pensiero e la sua trasposizione nella realtà

Più li guardo e più mi dico “sono la fotografia fedele di quanto avevi in mente“. Li giro, li ruoto, li passo tra le mani, ne tasto la consistenza e ne saggio la fragranza. Sì, sono proprio una perfetta riproduzione del mio pensiero. Spesso capita che, nel cammino di materializzazione di un’idea, si debba correggere un po’ il tiro, per un azzardo di pensiero. E allora il risultato non è proprio quello immaginato. Non dico peggio. Non dico meglio. Diverso.
Questa volta no. Questa volta ho dato materialità ad un’idea, manipolando gli ingredienti e creando fedelmente quanto avessi impresso davanti ai miei occhi immaginari. E quanto ne sono fiera! Non per la capacità di farlo, quanto per aver potuto ammettere che, oltre all’immagine, anche il sapore mi conquista in pieno. Il biscotto, friabile e “scrocchioso” alla cottura, si ammorbidisce a contatto con la crema e agevola il morso. La farcitura, non troppo dolce, ma decisamente insolita, avvolge il palato e gratifica i sensi. Insomma, li guardo, li riguardo e dico: ottimo lavoro Cuocherellona!!

Ingredienti

Per i biscotti
65 g di nocciole tostate
10 g di semi di lino
20 g di pinoli
35 g di zucchero integrale di canna
80 g di farina di mais fioretto
35 g di farina di soia tostata integrale
15 g di farina integrale
25 g di olio di semi di soia
15 g di burro di anacardi salato
2 g di ammoniaca per dolci
1 pizzico di bicarbonato di sodio
40 g di latte di soia alla vaniglia

Per la crema
180 g di tofu naturale
100 g di crema di limoni e vaniglia
10 g di farina di riso
15 g di zucchero di canna integrale

   Inserite in un boccale lo zucchero, le nocciole, i semi di lino e i pinoli. Tritate con movimenti di lama veloci e ripetuti, in modo da creare una farina senza sprigionare l’olio della frutta secca.
Aggiungete le farine, l’ammoniaca, il bicarbonato, l’olio e il burro di anacardi salato. Iniziate ad impastare. Aggiungete poco latte alla volta, lavorando sempre la pasta, fino a quando avrete ottenuto un panetto compatto. Sarà un impasto molto ruvido a causa della farina di mais, ma abbiate pazienza e perseveranza del compatarlo. Avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero, per almeno un’ora.

Infarinate una spianatoia e, trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro.
Tagliate i biscotti della forma desiderata. Io ho usato una formina tonda del diametro di circa 8 centimetri.
Sistemate i biscotti tagliati su una teglia coperta da carta forno. Cuocete per 30 minuti a 180°, infornando a temperatura raggiunta. Aumentate poi a 200° e proseguite per altri 10 minuti.

Abbiate cura di verificare che la cottura sia uniforme e che i biscotti non scuriscano troppo. Quando saranno pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare.
Tritate finemente il tofu insieme allo zucchero, riducendolo in una crema densa. Aggiungete la crema di limoni e vaniglia, la farina di riso e mescolate bene, in modo da amalgamare tutto perfettamente. Assaggiate ed eventualmente correggete con altro zucchero: io ho preferito non eccedere nelle quantità.     Riprendete i vostri biscotti. Spalmate su metà della quantità sfornata, la crema apena preparata. Abbondate e sistematela piuttosto uniformemente. Coprite ciascun biscotto farcito con uno non farcito. Schiacciateli delicatamente e lisciate il contorno, togliendo la crema in eccesso. Sistemate nuovamente i biscotti sulla teglia e lasciateli riposare in frigorifero. Il consiglio è quello di farli riposare almeno una notte: in questo modo i sapori si armonizzeranno e le consistenze diventeranno perfette.

Procedete quindi all’assaggio.
La presenza di tanta frutta secca, insieme ai grassi, seppur in minima misura, non rende certo questo dolce una soluzione light.
Di certo la farcitura, carattere forte del limone con la consistenza soffice e delicata del tofu, alleggeriranno la sostanza.
Ricchi di preziosi valori nutrizionali, non permettono esagerazioni: i grassi sono in agguato ^_^
Ma per un peccatuccio di gola gustoso e particolare lo spazio si trova sempre!

A voi il piacere di gustare qualcosa di nuovo e…. a me le vostre impressioni!!


  1. Buongiorno Erica!! Un paio di questi frollini mi avrebbero fatto comodo questa mattina a colazione:=)
    Brava come sempre,
    Buon weekend!!

    11 aprile

  2. ciao cara
    wow che delizia!!
    bellissimi!
    bacio

    11 aprile

  3. la voglia di addentarli è enorme!!! Mi incuriosisce tantissimo la crema con il tofu!! ma come ti vengono certe idee (meravigliose)??

    11 aprile

    • Bah, a volte chiudo gli occhi e parte tutto da sé ^_^
      Ciao ragazze, un bacione.

      11 aprile

  4. Che soddisfazione! In effetti spesso 'vediamo' con i ns occhi realizzazioni che poi in realtà difficilmente riusciamo ad avere per cui sei stata veramente brava!
    Posso solo immaginare il sapore di questi biscotti, nocciole, pinoli…la crema…
    Ancora brava!
    Buon we

    11 aprile

    • Effettivamente mi ritengo soddisfatta. Quei frollini erano pazzeschi, li avrei finiti ancora prima di farirli, ahahahahahah
      Grazie Sabrina, un bacione e buon weekend anche a te.

      11 aprile

  5. Ottimo lavoro si…Erica! Questi biscotti sono incredibili…
    Mi piace molto l'idea della crema di tofu….
    Un abbraccio e buona giornata!

    11 aprile

    • Mi diverto, lo ammetto, mi diverto tanto ad accettare sfide nuove ^_^
      Grazie Michela, un bacione.

      11 aprile

  6. Ma questi biscottini sono spettacolari! belli perfetti e golosi 😛 cioè da divorare a seduta stante!! Grande Erica un abbraccione!

    11 aprile

    • Effettivamente ho dovuto studiare un bel piano, per non divorarli tutti e subito : D
      Grazie Fede, bacione.

      11 aprile

  7. Troppo belli Erica!! Brava!! E devono essere una delizia!!
    Buona giornata!

    11 aprile

  8. Mhhh che delizia.
    Grazie di essere passata da me.
    Buon venerdì

    11 aprile

    • Grazie a te di esserti aggiunta ai miei lettori.
      Un abbracco, buona giornata.

      11 aprile

  9. qua ti dico solo una parola: spettacolo!si vede che sono buonissimi.complimenti e buon fine settimana.
    un bacione

    11 aprile

  10. Ma che golosità!!
    Amo i frollini ripieni… questi devono essere delicatissimi!
    Un bacione

    11 aprile

  11. Sono pazzeschi, ivitanti, golosi.. e che dire della cremina! Brava tesoro,in barba agli orribili biscotti confezionati 😉
    Ti abbraccio :* :*

    11 aprile

    • Scusa??? Quali biscotti??? Confe…. naaaaaa, non riesco a proninciare quella parola, ahahahahahahah. Ormai sono fuori dal mio immaginario di alimentazione : D
      Grazie dolcezza, un abbraccio grande.

      11 aprile

  12. Parafrasandoti..
    Eccellente lavoro Cuocherellona con la C maiuscola..
    Un bacione

    11 aprile

  13. Ammazza, lo dico anche io ottimo lavoro cuocherellona! che belli e che voglia di affondare i denti in quella crema che mi incuriosisce un sacco, tofu e crema al limone, da provare, però non vale ogni giorno sforni una chicca da sperimentare ma non riesco a starti dietro, sei troppo brava e troppo originale! Intanto ho comprato la canapa sativa!!!

    11 aprile

    • Grande Eli!!!!!!!!!!!! Adesso sono davvero curiosa di sapere cosa sfornerai ^_^
      Anche tu a bravura e originalità sei messa bene, mia cara. Altroché stupirsi delle mie proposte!! ^_^
      Grazie dolcezza mia, un forte abbraccio e buona giornata.

      11 aprile

  14. Ottimi soltanto a guardarli. Toglimi una curiosità: dove li trovi i semi di lino? In erboristeria? Fammi sapere, cuocherellona… Tanti baci Betta

    11 aprile

    • Li trovo nei negozi bio, oppure in posti che "spacciano" farine ^_^
      Mi raccomando a consumarli spezzati, la loro ricchezza sta all'interno ^_^
      Grazie Betta, un bacione.

      11 aprile

    • Ok grazie della dritta!

      11 aprile

  15. Mamma mia Silvia che bontà…complimenti!

    11 aprile

    • Non so se "Silvia" sia il nome di uno dio che veneri, o se mi si addica particolarmente come nome, ahahahah, comunque ti ringrazio molto per il tuo passaggio e per il tuo pensiero.
      Un abbraccio, buon weekend.

      11 aprile

  16. Erica!!!
    Stavolta ti sei superata…:-OOOOOOOOOO
    Questa frolla è assolutamente da provareeeeeeeeee :))))
    Mi sembra di immaginarne il sapore e devo scoprire se corrisponde a realtà!!

    Grazie per questa ricetta così bella e particolare:))
    Bacio grande insieme all'augurio di un buon week end pieno di sole, in ogni dove!!

    11 aprile

    • Quanta energia mi trasmettono le tue parole!! Grazie Emmetti ; )
      Un bacione grande e un serenissimo weekend anche a te.

      11 aprile

  17. Che cosa non ci regala questa fata in cucina! Li adoro!!! e con la crema di tofu! Miei!!! 😀
    Baci grandi
    Tua MG

    11 aprile

  18. E lo dico anch'io…ottimo lavoro Cuocherellona 🙂
    Vorrei addentare uno…facciamo due di questi sandwich alla crema di limone…sono davvero troppo golosi e perfetti!!! Bravissima!!!
    Bacioni…

    11 aprile

  19. Uno tira l'altrooooooooooo

    11 aprile

  20. Fr@

    Forma perfetta!
    Leggendo gli ingredienti la pasta dei biscotti mi piace, anche quella del ripieno ad eccezione del tofu solo perchè non conosco il sapore.

    11 aprile

    • Il tofu naturale ha un sapore decisamente neutro. Si può dire che non abbia sapore. Per questo non piace, se mangiato solo. Io amo mischiarlo ad altri sapori, soprattutto salati e questa volta, per la prima volta, dolci. Dà consistenza senza appesantire. A me piace moltissimo. Basta saperlo usare ^_^
      Grazie Fra, un bacione grande e buon weekend.

      11 aprile

  21. Un ripieno a base di tofu???? o mamma.. Proprio oggi parlavo con una mia amica del fatto che 15 anni faassaggiai il tofu e mi nauseò talmente tanto da non provare a comprarlo mai più.. Però chissà mescolato a qualcos altro.. e in versione dolce comelatua.. potrei ricredermi… Bellissima idea.. baciotti e buon w.e. delle palme.. .-)

    11 aprile

    • Prova a utilizzarlo, sempre che tu senta il desiderio di ricrederti, come ho più volte proposto, in impasti salati o in questo dolce. Il suo vantaggio è che non avendo un sapore dà sostanza senza alterare il gusto. E poi non appesantisce, è povero di grassi e ricco di proteine. Certo che mangiato a crudo schiferebbe il 99.9% della popolazione terrestre (animale compresa) : D
      Buon weekend anche a te carissima, un bacione.

      11 aprile

  22. Ale

    che buoni!

    11 aprile

  23. Li rifarò di sicuro! Sono la fine del mondo Erica! Parlami di questi ingredienti e io ti adoro!!!
    Bravissima!

    11 aprile

  24. Ecco la prima ricettina con la crema di limoni…mamma mia che bontà! Vorrei provarli ma ho paura che non saprei resistere a contenermi con le porzioni 😛

    11 aprile

    • Esattamente quello che succede a me, ahahahahahah!!
      Grazie Alice dolce, un bacione!!

      12 aprile

  25. Non ho proprio idea del gusto finale che possono avere però mi hanno davvero incuriosita… sembrano troppo buoni!

    11 aprile

    • Sono particolari, non te li so spiegare. Sono…. ecco…. da assaggiare ^_^
      Ciao Laura e grazie per quest visita.

      12 aprile

  26. Mi piacciono queste ricette originali, frutto e rappresentazione di ciò che si immagina col pensiero, un pensiero in cui rimane vivo e forte il ricordo di vari sapori e consistenze e che come per magia dà vita a un risultato concreto ed esattamente corrispondente alle aspettative…complimenti. A presto!!!:-)

    11 aprile

  27. Erica, ne sei così soddisfatta che trasmetti la voglia di farli!
    Mi mancano soltanto il tofu e gli ingredienti alla soia, ho persino l'armonia ca!
    Metto in lista! 🙂

    12 aprile

    • Silvietta cara metti in lista e fai felice il condominio ^_^
      Grazie, credo proprio non te ne pentirai ; ))
      Un bacione.

      12 aprile

  28. è un'idea fantasticaaaaaa!!!!! li adoro!!!! adesso ho pure la ricetta!! grazie e bravissima!!!!!

    12 aprile

  29. Squisiti Erika, leggendo tutto gli ingredienti e guardando le foto mi hai fatto venire l'acquolina in bocca.
    Sei sempre una Super Cuocherellona con le tue ricette particolari, baciotti e buona domenica.
    Gabry

    12 aprile

    • Allora ho fatto centro!!! Quando stuzzico la curiosità mi sento sempre un passo oltre la soddisfazione personale ^_^
      Grazie Gabry, un bacione

      13 aprile

  30. Allora mi sa che questa idea messa in pratica è anche tanto bella quanto buona!!! Brava Erica, capita raramente di tirare fuori al 100% un'idea!!!

    12 aprile

    • Non me lo dire, guarda, ahahahahahah!! Alcune volte osservo attonita il risultato e, bah! : D
      Un bacione Silvia.

      13 aprile

  31. Oibò, o cosa mi pubblichi così a tradimento proprio ora che ero in fase detox 😀 (pur essendo consapevole già in partenza della sua inevitabile brevità). Fai bene a essere fiera del risultato, guarda qua! MI piacerebbe proprio assaggiarli, ma proprio proprio 🙂 questi tienili a mente per quando prima o poi faremo un tête-à-tête per due chiacchiere eh! 😉
    un bacione

    12 aprile

    • Oibò lo dico io, ora!!!!! Che meraviglia che tu mi abbia scritto queste parole…. Ora mi viene da dirti "avvisami quando finisci la tua fase detox che organizziamo al volo" : D
      Grazie Lu, un bacione immenso!!!

      13 aprile

  32. Mi ricordano dei biscotti che mangiavo da bambina ! :))

    12 aprile

    • Sai che sei la seconda persona che allude ad un biscotto del ricordo e presumo in commercio…. ma non riesco davvero a capire quale : ( L'unico che mi viene in mente aveva doppio colore….. Uhm…. Chiedo l'aiuto da casa : )))
      Ciao Maurizia, bacioni!!!

      13 aprile

  33. Capita anche a me! Pensare una cosa e ottenerne una leggermente diversa, poi, invece, a volte, tutto risulta come pensato. Ed è un momento bellissimo.
    Un altro momento bellissimo sarebbe mangiare i tuoi sandwich, adoro il limone, mi incuriosisce il tofu nella farcia e mi piacciono da matti le nocciole! Un bacio, buona domenica

    13 aprile

    • Il tofu nel dolce è un esperimento nuovo, che mi ha dato grandi soddisfazioni. Grazie Giovanna, fortunata te che riesci a rendere "leggermente" diversa l'idea di ricetta : D
      Un bacione, buona domenica!!

      13 aprile

  34. Ciao, che originali questi biscotti, alternativi e tutti da provare! baci baci

    13 aprile

  35. brava mi piace che tu sia soddisfatta, è giusto anche complimentarsi con se stesse, io mi sbaciucchio di solito ahahahah
    il ripieno è davvero insolito pe rme che non ho mai assaggiato il tofu
    :*
    Cla

    13 aprile

    • Ahahahahahah, la tua follia mi ha sempre affascinato!! : D
      Grazie Claudia, un bacione.

      14 aprile

  36. Me gustan!!! me gustan!! 🙂

    14 aprile

  37. Ha proprio ragione, l'autocritica ci sta. Davvero un ottimo lavoro!:)

    14 aprile

  38. MIEI!!!!Ma che spettacolo! Sono come Oreo o Woopie Pies! In versione Vegaqn tra l'altro…te li rubo 🙂

    15 aprile

    • Se me li rubi tu non posso che esserne fiera ^_^
      Un bacione Clo, grazie di cuore.

      15 aprile

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram