close
Pasticcini di mandorle all’arancia e cioccolato fondente
Cioccolatini e piccola pasticceria - Dolci - Dolci - Dolci - Gluten free - Vivere vegan

Pasticcini di mandorle all’arancia e cioccolato fondente

Mi è bastato guardare un’immagine, questa. Ci sono cose che mi sanno rapire in un modo irrimediabile. Senza scampo. Cioccolato, nocciole, arancia. Potrebbe esserci altro? Sono andata, allora, a leggere la sua ricetta, perché Betta è forte davvero! Niente, e dico NIENTE, da eccepire: la lista degli ingredienti non richiede adattamenti. Metto in ammollo le nocciole e procedo. Creo dei cilindri, sciolgo il cioccolato, ce lo verso sopra e faccio riposare tutto in frigorifero. Poi assaggio. Ne sono già dipendente! Amore ti faccio assaggiare una cosa goduriosa: ho rispettato fedelmente la ricetta e seppur sappia che a te non piacciono i dolci…… Finiti!!!!! 😀
Lo stesso amore che non ama i dolci, però, è fortemente dipendente dalla mia cioccocrema alle nocciole. e, salvo azzerare le scorte piemontesi della tonda deliziosa, ho pensato di adattare questi dolcetti alle mie esigenze: mandorle! Promossi? Promossi. Tanto che non solo l’uomo ha apprezzato (e abusato, e chiesto se esista uno stampo da 240, invece che da 24!!!! 😀 ) ma anche i miei fedeli amici di corso hanno constatato l’effettiva bontà 🙂 Alla fine ho elaborato un pasticcino, chiuso da una base morbida e altrettanto goduriosa, che, nell’insieme, è davvero una coccola piacevole e appagante!! E, come agli stessi amici di corso ho promesso, ecco la ricetta. Abusatene!! 😀

Ingredienti

200 g di mandorle pelate
10 g di zucchero bruno grezzo
1 arancia
1 limone biologico
1 cucchiaio di cocco rapè
1 cucchiaino di polline
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
60 g di datteri Medjoul
40 g di fiocchi di avena
10 fave di cacao
200 g di cioccolato fondente

Mettete le mandorle in un contenitore, copritele di acqua e lasciatele in ammollo per un paio di ore. Scolatele e fatele saltare in padella con lo zucchero, fino a farle appena caramellare. Fatele raffreddare, quindi inseritele in un boccale, aggiungete la scorza grattugiata del limone e frullate. Aggiungete il succo dell’arancia, il polline, la vaniglia e il cocco rapè, quindi frullate fino ad ottenere una pasta liscia e compatta. Aggiungete 5 fave di cacao e frullate ancora.
Passate alla preparazione della base, frullando i datteri privati del nocciolo, i fiocchi di avena e le restanti 5 fave di cacao. Una volta che avrete ottenuto un impasto compatto, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero.
Riempite, con l’impasto di mandorle, lo stampo scelto, compattandolo bene. Lasciatelo in freezer per una decina di minuti.
Sciogliete a bagno maria o nel microonde il cioccolato fondente. Estraete i pasticcini dagli stampi, sistemateli su una grata, colatevi sopra il cioccolato e fatelo rapprendere.
Prendete la pasta di datteri e avena e stendetela in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro. Ritagliate le basi dello stesso diametro dei vostri pasticcini e adagiatele sotto i pasticcini.
In una seconda produzione ho unito il pasticcino e la base prima di colare il cioccolato, facendo riposare l’insieme nel freezer. Può essere un’alternativa pratica e efficace.
Conservate i vostri pasticcini in frigorifero. Si manterranno per molto più tempo rispetto a quello che impiegherete a terminarli…. 😉


  1. Sono favolosi e non parliamo di gusto, con le mandorle che amo molto immagino la bontà !

    21 marzo

    • Erica Di Paolo

      Una droga, Claudia! Letteralmente una droga 🙂

      22 marzo

  2. Sto letteralmente sbavando..ti vorrei tanto come vicina di casa! Ti farei volentieri da cavia x i tuoi esperimenti 😛 soprattutto adesso che ho mille voglie di cose buone (ma sane!) 🙂

    21 marzo

    • Erica Di Paolo

      Ahahahahahah, ti ci vedo, alle prese con le tue voglie! E sarebbe figo di brutto poterle soddisfare (nel mio modo sano!!). Però dovresti litigarti il bottino con l’uomo….. 😀
      Sei una gioia, Consu. Bella, bella, bella.

      22 marzo

  3. Questi sono una bomba di bontà!!!!!!

    24 marzo

    • Erica Di Paolo

      Simo!!!!!!!!!!!!!!!! Un bacetto, bellezza!

      24 marzo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM FEED

Follow on Instagram